Scarlett Johansson dopo il divorzio

L’ATTRICE HA PARTECIPATO ALL’AMFAR GALA DI NEW YORK CHE INAUGURA LA FASHION WEEK

Scarlett_V

Con l’Amfar Gala di New York, evento che raduna la crème del fashion world internazionale sotto la luce della solidarietà, si dà il via alle quattro fashion week internazionali. E quello che si è svolto l’8 febbraio da Cipriani Downtown, in Wall Street a New York ha rappresentato anche la prima uscita pubblica per l’attrice Scarlett Johansson dopo il divorzio.

Con un look totalmente rinnovato, capelli corti e completo maschile nero firmato Versace, l’attrice è apparsa in ottima forma sul red carpet dell’evento benefico newyorkese, che ha aperto ufficialmente la settimana della moda donna per le collezioni Autunno-Inverno 2017/18. L’addio fra Scarlett Johansson e il marito Romain Dauriac, giornalista francese, è arrivato nel gennaio 2017 dopo due anni di matrimonio e una bambina Rose Dorothy di due anni e mezzo. Già prima del divorzio ufficiale, secondo i ben informati, la coppia era in crisi, vivendo da separati in casa dall’estate scorsa, nonostante le diverse apparizioni in pubblico insieme. L’ultima risale proprio all’ottobre scorso, a Parigi, dove la coppia aveva inaugurato un negozio di pop corn di loro proprietà.

Le numerose differenze fra i due non avevano impedito la nascita del loro amore e la possibilità di essere felici, almeno finora. Il primo incontro risale al 2012, poi il matrimonio celebrato in gran segreto a New York nel 2014 e la nascita della loro bimba. Per Scarlett Johansson non si tratta del primo divorzio, poiché era già stata sposata con Ryan Reynolds dal 2008 al 2010.

A parte questa apparizione pubblica, vedremo l’attrice di Match Point e Captain America: The Winter Soldier tra i protagonisti del film Ghost in the Shell di Rupert Sanders, che ripercorre la storia di un famosissimo manga giapponese del 1989 firmato da Masamune Shirov e nel quale Scarlett Johansson veste i panni del Maggiore Motoko Kusanagi.

 

About Krizia Ricupero 113 Articoli
"Nessuno può mettere Baby in un angolo".