Vicky Cristina Barcelona e i Carbayones

SNACK SI GIRA! IN SPAGNA PER CONOSCERE I FAMOSI CARBAYONES DI OVIEDO NEL FILM VICKY CRISTINA BARCELONA

Vicky_cristina_barcelonaLe giornate si allungano, la primavera si avvicina e le belle giornate sono sempre più frequenti. Con queste cresce anche la voglia di partire e di scoprire nuovi posti, magari caldi e assolati come la Spagna. Ma se il periodo delle ferie è ancora lontano, possiamo sempre affidarci a Woody Allen e al suo Vicky Cristina Barcelona, nel quale scoprire alcuni posti fantastici della penisola iberica.

Vicky e Cristina sono grandi amiche con una diversa attitudine nei confronti dell’amore. Vicky (Rebecca Hall) è sensata e razionale e sa molto bene quello che vuole dalla vita. Sta per soposarsi con il classico bravo ragazzo ed è ancorata ai propri principi. Cristina (Scarlett Johansson) è disinibita e sensuale, sempre in cerca di una passione che la sconvolga. Le due ragazze americane

arrivano a Barcellona, dove Vicky deve approfondire la conoscenza catalana per la sua tesi di master. In una galleria d’arte conoscono il pittore Juan Antonio (Javier Bardem), famoso soprattutto per la sua tormentata relazione con l’ex moglie Maria Helena (Penelope Cruz), finita a coltellate. Il pittore, appena conosciute le ragazze, le invita a recarsi con lui a Oviedo, dove potranno visitare il luogo, apprezzandone tradizioni e cultura e fare entrambe l’amore con lui: mentre Cristina non ha alcun ripensamento nell’accettare la proposta, Vicky rifiuta in modo secco. Alla fine le due ragazze andranno entrambe a Oviedo con Antonio, finendo per innamorarse entrambe…

Mentre sono in visita a Oviedo, Antonio le porta in un’antica pasticceria per far assaggiare loro i famosi carbayones, tipici dolci della città spagnola.

Ed ecco che Snack si gira! questa settimana vi propone la deliziosa ricetta di questi dolcetti.

Non vi sveliamo la fine della storia fra Juan, Vicky e Cristina perchè non c’è nulla di meglio che accompagnare la visione del film di Woody Allen con queste delizie spagnole.

 

vickycristinabarcelonacarbayones-586x439I carbayones di Oviedo

INGREDIENTI PER I BISCOTTI
un rotolo di pasta sfoglia
250 gr di farina di mandorle
250 gr di zucchero.
2 uova + 3 tuorli
Marsala o altro vino dolce
la buccia di mezzo limone

 

INGREDIENTI PER LA PRIMA GLASSA
4 cucchiai di zucchero
6 cucchiai di acqua
1 tronchetto di cannella
2 tuorli

INGREDIENTI PER LA SECONDA GLASSA
6 cucchiai di zucchero
6 cucchiai di acqua
1 spruzzo di succo di limone

PREPARAZIONE

Mescolate la farina di mandorle con 250 gr di zucchero, aggiungete due uova intere e 3 tuorli, un cucchiaio di Marsala e la buccia grattugiata del limone. Deve risultare un impasto abbastanza morbido.
Prendete degli stampi tipo quelli delle madeleines, foderateli con la sfoglia e farciteli con l’impasto di mandorle. Infornate a 200° fino a quando risulteranno belli dorati. Fateli raffreddare.
Mentre cuociono preparate uno sciroppo con 4 cucchiai di zucchero e 6 di acqua e aromatizzatelo con il tronchetto di cannella. Fuori dal fuoco aggiungete 2 tuorli, mescolate bene e rimettete sul fuoco fino a quando diventa spesso. Sformate i carbayones e ricopriteli con questo bagno aiutandovi con un coltello e fate raffreddare. Preparate ora un altro sciroppo con 6 cucchiai di zucchero, 6 di acqua e uno spruzzo di succo di limone. Si toglie dal fuoco e si sbatte con una forchetta finchè diventa bianco. Ricoprire con questa seconda glassa i carbayones e fare raffreddare.

About Krizia Ricupero 128 Articoli
"Nessuno può mettere Baby in un angolo".