Fukushima: A Nuclear Story

SU YOUTUBE IL DOCUFILM DI MATTEO GAGLIARDI SUL DISASTRO NUCLEARE DI FUKUSHIMA

fukushimaIn occasione del 6° anniversario del disastro nucleare di Fukushima, un’emergenza tutt’altro che risolta e da cui emergono fatti sempre più inquietanti, la casa di Produzione Teatro Primo Studio – Film Beyond rende disponibile, liberamente sul proprio canale YouTube, la visione del docufilm Fukushima: A Nuclear Story, realizzato da Matteo Gagliardi. Scritto da Christine Reinhold, lo stesso Matteo Gagliardi e Pio d’Emilia, e narrato nella versione italiana da Massimo Dapporto, il docufilm ripercorre i primi 4 anni della tragedia grazie alla coraggiosa indagine del giornalista Pio d’Emilia, un reportage che gli è valso il Premio Ischia 2016 (giornalista dell’anno). Fukushima: a Nuclear Story ha già vinto numerosi premi nazionali ed internazionali, tra cui il Premio DIG (ex Premio Ilaria Alpi), l’Uranium Film Festival di Rio de Janeiro, ed è risultato tra i finalisti ai Nastri d’Argento 2017 nella sezione Cinema del Reale. Ad un anno dalla sua pubblicazione, il docufilm, narrato da Willem Dafoe nella versione inglese, Fukushima: A Nuclear Story è stato finora trasmesso in 18 Paesi nel mondo, tra cui Canada e Stati Uniti, rivelandosi un successo internazionale, e al contempo un documento storico destinato a durare negli anni.

In Italia, il film è stato ritrasmesso su Sky CinemaCult l’11 marzo alle ore 19.25, ed è disponibile alla visione in questi giorni. Noi di FilmForLife vi avevamo già parlato di questo importante docufilm (qui la nostra recensione) e vi ripetiamo i motivi per cui è necessario guardarlo di nuovo (se non l’avete già fatto): il disastro di Fukushima, avvenuto l’11 marzo 2011, rappresenta una delle più grandi tragedie del nostro tempo. Attraverso ricostruzioni e testimonianze dirette, Gagliardi e D’Emilia cercano di raccontare cos’è davvero avvenuto in quel terribile giorno che ha scosso il Giappone e il mondo intero. Sopratutto i due registi vogliono far luce su quanto è stato occultato dalla TEPCO, società proprietaria della centrale nucleare. Fukushima: A Nuclear Story non è solo un reportage giornalistico, ma fa entrare lo spettatore nella cruda realtà di quel drammatico evento; grazie agli intermezzi di scene disegnate in stile anime giapponesi, il docufilm ci aiuta ad apprendere ciò che non è invisibile ai nostri occhi: il dolore, le lacrime e il sangue versato di una nazione che ancora oggi affronta le conseguenze di quanto avvenuto sei anni fa.

Di seguito il link del canale ufficiale YouTube dove potete guardare per intero Fukushima: A Nuclear Story. Un docufilm da non perdere.

About Verdiana Paolucci 467 Articoli
Linguista, aspirante giornalista, amante del cinema, malata di serie tv, in particolare dei crime polizieschi.