Young Sheldon: lo spin-off di The Big Bang Theory

LA CBS CONFERMA LO SPIN-OFF DI THE BIG BANG THEORY, YOUNG SHELDON, CON IAIN ARMITAGE NEI PANNI DEL GIOVANE SHELDON

imageTempo fa era stato annunciato un possibile spin-off della celebre serie tv The Big Bang Theory. Ora la notizia è stata confermata daIla CBS, la quale ha rivelato che si tratterà di un prequel incentrato sul personaggio di Sheldon e intitolato Young Sheldon. Il debutto della serie sul piccolo schermo è previsto per la stagione televisiva 2017/2018. Al momento sappiamo che i casting dei due protagonisti per l’episodio pilota sono già iniziati: nel cast è già stata confermata la presenza di Iain Armitage nei panni del giovane Sheldon Cooper.

Nel progetto è stata scritturata anche Zoe Perry la quale ricoprirà il ruolo della madre di Sheldon. Ricordiamo che l’attrice è figlia di Laurie Metcalf che in The Big Bang Theory interpreta Mary Cooper. Il cast di Young Sheldon si avvale anche della partecipazione di Lance Barber, Raegan Revord e Montana Jordan, ma per il momento non sono stati resi noti i dettagli relativi ai ruoli a loro affidati: Revord sarà la sorella gemella di Sheldon, Missy Cooper; Barber interpreterà il papà di Sheldon e Missy, George Cooper; infine Jordan vestirà i panni del fratello maggiore di Sheldon, George Junior.

Lo spin-off racconta le vicende di un giovane Sheldon nel natio Texas che a soli 9 anni frequenta già il liceo. Sarà Jon Favreau (Iron Man) a dirigere il pilot del prequel di The Big Bang Theory in single camera. La serie è firmata dai creatori dell’originale, Chuck Lorre e Bill Prady, che hanno coinvolto nel progetto anche lo showrunner Steve Molaro. Sappiamo anche che Jim Parsons è l’unico attore confermato nello spin-off tra i veterani, il quale parteciperà in veste di produttore e voce narrante di Sheldon adulto.

About Rosanna Donato 81 Articoli
"Per me certe persone hanno troppa paura per pensare che le cose possano essere diverse e, insomma, il mondo, il mondo non è tutto quanto merda. Ma credo che sia difficile per certa gente, che è abituata alle cose così come sono, anche se sono brutte, cambiare. E le persone si arrendono e quando lo fanno poi tutti, tutti ci perdono".