Mortal Engines: dal libro al film

CHRISTIAN RIVERS PORTERA’ SUL GRANDE SCHERMO IL PRIMO CAPITOLO DELLA SAGA PER RAGAZZI SCRITTA DA PHILIP REEVE, MORTAL ENGINES 

Mortal_enginesSono numerose le Saghe letterarie che negli ultimi anni sono state portate sul grande schermo, ma spesso nonostante un buon prodotto di base questi progetti non hanno avuto l’esito sperato, come nel caso di Shadowhunters o Beautiful Creatures.

Stavolta MCR e Universal hanno deciso di puntare su Mortal Engines, il primo dei quattro romanzi della saga distopica scritti da Philip Reeve, affidando la regia a Christian Rivers. Il romanzo è stato pubblicato per la prima volta in Italia da Arnoldo Mondadori Editore con il titolo Macchine Mortali nel 2004.

La vicenda è ambientata in un mondo post-apocalittico steampunk, che anni prima era stato devastato dalla “Guerra dei Sessanta Minuti”. Per sopravvivere nelle precarie condizioni geologiche causate da quest’ultima, l’inventore Nikolas Quirke aveva inventato un sistema in base al quale le poche città rimaste erano state trasformate in veicoli, le “città trazioniste”, con il diritto di saccheggiare le altre zone.

Tom Natsworthy è un adolescente rimasto orfano, che lavora come tuttofare nel museo di Londra, la principale città trazionista del romanzo. Un giorno per cercare di fermare la coetanea Hester Swan, che vorrebbe assassinare l’archeologo Thaddeus Valentine, convinta che sia il responsabile per la morte dei genitori, Tom precipita con lei nei pericolosi Territori Esterni.

Fra mille difficoltà, Tom e Hester dovranno imparare a collaborare e divenire amici per poter sperare di sopravvivere e di salvare ciò che è rimasto del loro mondo dalle manie di conquista di uomini ancora più minacciosi di Thaddeus.

Nell’adattamento cinematografico Tom avrà il volto di Robert Sheehan (Shadowhunters – Città di ossa), mentre Hester sarà interpretata da Hera Hilmar (Anna Karenina). Nel cast del film ci saranno anche Hugo Weaving, Ronan Rafterty e Stephen Lang. La sceneggiatura è stata scritta da Peter Jackson – con cui Weaving aveva già collaborato nella saga del Signore degli Anelli – Fran Walsh e Philippa Boyens.

Le riprese di Mortal Engines dovrebbero iniziare questa primavera in Nuova Zelanda, mentre il film dovrebbe essere rilasciato al cinema il 14 Dicembre 2018.

About Valentina Mordini 122 Articoli
"La vita è come una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita".