Siamo tutte Monica Bellucci

MONICA BELLUCCI DIVA IMPEGNATA NELL’ULTIMO FILM DI EMIR KUSTURICA DAL TITOLO ON THE MILKY ROAD

Monica Bellucci, per l’impegno nella sua ultima interpretazione delkusturica belluccifilm di Emir Kusturica On the milky road – Sulla via lattea, dall’11 maggio nelle sale italiane,  riceverà il «Nastro d’Argento europeo 2017», a Taormina sabato 1 luglio, nel corso della serata al Teatro Antico che siglerà il gran finale dell’edizione n. 71 dei Nastri d’Argento.

Monica Bellucci, siamo d’accordo, non è un’attrice da premio Oscar, non ha certo le doti interpretative di Meryl Streep, ma è Monica ragazzi. Non scherziamo. Dire Monica Bellucci è ormai come dire pizza, spaghetti, mandolino. Monica rappresenta la bellezza nostrana, la morbidezza delle colline umbre da cui proviene. La sua bocca è un monumento alla sensualità, i suoi occhi al profondo sud, il suo modo di tenere il collo durante le foto è arte pura. Ma cosa le vogliamo dire? Tutte vorremmo essere Monica per un giorno, se non altro per poter dire “Quando stavo con Vincent”! Monica Bellucci vanta
un curriculum vitae degno di una star ragazzi. E non solo perché è bella, sia chiaro. E’ una donna intelligente, elegante, ironica.

Incarna l’ideale della femmina, della madre, dell’amante. Monica apre un immaginario che spazia dalla Madonna a Maria Maddalena, passando per la donna del Boss all’infermiera sexy. Madre di due bambine (chissà che belle), è stata la musa di molti stilisti, icona indiscussa. Della sua ultima fatica, il film di Kusturica appunto, racconta: “Lavorare con Emir mi ha cambiato la vita, ho trovato con lui un coraggio che non ho mai avuto, ma ero così presa dalla sua energia, quasi stregata: è una persona che ti ispira”.

E poi la favola a ritmo balcanico, segno distintivo del regista, un amore folle, sotto il fuoco della guerra nella ex Jugoslavia con i due protagonisti, non più giovani, innamorati pazzi. Spiega la Bellucci: “Ho molto rispetto per questo film, perché il cinema poco rappresenta la sensualità e l’amore in età, come se queste emozioni non fossero più adatte alle persone via via che il tempo passa ed è questa una cosa molto triste.

Invece nella vita l’amore e il sesso sono legate più all’energia che al tempo che va e On the Milky Road racconta proprio lo slancio vitale, l’amore che non ha età. Alla fine nel suo essere favola è un film di speranza che racconta bene com’è l’amore”. Monica Bellucci ha infatti 52 anni e un nuovo amore. Qualcuna potrebbe dire “si, facile dire così, sei la Bellucci…”. Invece no ragazze, siamo tutte, profondamente, un po’ Bellucci, inside.

 

About Ylenia Politano 137 Articoli
Ylenia Politano, giornalista, si occupa da diversi anni di cultura, lifestyle e cinema. Mamma di tre creature e moglie di un attore, tra un asilo, uno scuolabus, una piscina e feste con 20 bambini di età compresa tra 1 e 9 anni, torna al suo primo amore, il cinema. Interviste, recensioni, riflessioni. Grandi maestri e nuovi talenti. Incursioni qua e là. Set, anteprime, backstage. Quando la mamma non c’è…”la mamma è al cinema!”