Wonder Woman: Gal Gadot è Diana Prince

UNA BREVE ANALISI DI WONDER WOMAN, IL FILM TARGATO DC COMICS  E INTERPRETATO DA GAL GADOT, IN USCITA AL CINEMA IL 2 GIUGNO

wonder-woman-gal-gadotDopo una serie di delusioni da parte della DC Comics, pare che quasi tutte le speranze del gruppo ricadano su una gigantesca W. Parliamo di Wonder Woman, il solo movie supereroistico più atteso della stagione estiva. Non è un segreto che le avventure precedenti prodotte dalla Warner/DC Comics sono state oggetto di numerosissime critiche, come accennato più volte durante questa rubrica, peccando, secondo la stampa e i fan, di sceneggiature inconsistenti e spesso anche di tempi eccessivamente lunghi che rendevano i film noiosi (Batman V Superman ne è l’esempio più lampante).

Gal Gadot nel ruolo di Diana Prince però, è stata graziata da tutti, in particolare per il carisma dato ad un personaggio che ormai, nell’immaginario collettivo, era rimasto ancorato alla visione anni 80 e sicuramente più giocosa dell’omonima serie interpretata da Lynda Carter. Questa Diana Prince è fiera, consapevole e determinata, e probabilmente darà nuova linfa vitale non solo ai film DC Comics ma, in un’ottica ancora più ampia,al genere female super hero

Da tempo infatti i fan chiedono un solo movie sulla Black Widow di Scarlett Johannsson, allo stesso tempo poi la Fox ha confermato X-Men Dark Phoenix, incentrato sul lato “oscuro” di Jean Grey, e sempre dal mondo DC arriverà il film dedicato a Batgirl per la regia di Josh Whedon, senza dimenticare poi, direttamente dal MCU la Captain Marvel di Brie Larson.

wonder-womanWonder Woman
debutterà in tutto il mondo il prossimo 2 Giugno, mentre a Singapore l’uscita è fissata al 31 Maggio. Che sia l’inizio di una nuova female era?? Continuano invece i problemi sulla serie dedicata agli Inhumans. Mentre poco più di una settimana fa venivano rilasciati il teaser poster e teaser trailer della serie, è purtroppo un dato di fatto che i fan non hanno gradito per niente i costumi dei personaggi, mostrati nella prima foto ufficiale della serie.

Se da una parte il grande malcontento dei fan ha paragonato i personaggi a dei cosplay o addirittura a dei costumi fatti in casa (male) e messo in allarme la Marvel stessa, dall’altro i produttori dell’Abc hanno riscontrato un gigantesco aumento di interesse verso la serie, che è stata trending topic per giorni. Probabilmente ci troviamo di fronte ad un’arma a doppio taglio da maneggiare con delicatezza, è sicuro però, che a parte i problemi con Iron Fist, la casa delle idee non ha mai deluso i fan, e in questo caso ha più di 3 mesi per recuperare tempo e consensi.

 

About Simona Montemurro 130 Articoli
"Io ci vedo...un rinoceronte!"