Wonderstruck: dal libro al film

TODD HAYNES PORTA AL FESTIVAL DI CANNES L’ADATTAMENTO DEL ROMANZO WONDERSTRUCK DI BRIAN SELZNICK

wonderstruckWonderstruck è un libro per ragazzi scritto e illustrato da Brian Selznick, reduce dal successo di The Invention of Hugo Cabret. Il romanzo è stato pubblicato per la prima volta in Italia da Mondadori con il titolo La stanza delle meraviglie nel 2012.

Al centro della vicenda troviamo le storie di due personaggi, divisi fra loro dalla distanza e dal tempo. Ben vive a Gunflint, in Minnesota, nel 1977; mentre Rose abita a Hoboken, in New Jersey, nel 1927.

Il bambino non ha mai conosciuto il padre, così dopo la morte della madre è stato affidato agli zii. Tuttavia, il desiderio di scoprire l’identità di questa figura estranea, lo spinge a rovistare fra gli averi della genitrice, finché non trova un segnalibro nel romanzo Wonderstruck che reca la scritta “Con Amore, Danny”.

Ben si convince che Danny possa essere il padre biologico su cui tanto a lungo ha fantasticato e contatta il numero appuntato sul segnalibro. Ma non appena alza la cornetta del telefono, un fulmine lo colpisce, causandogli la perdita totale dell’udito e facendolo ricoverare in ospedale.

Il bambino decide di scappare e si reca all’American Museum of Natural History, dove conosce Jamie, il cui padre lavora nel museo, che lo aiuta a nascondersi. La ricerca intrapresa porterà Ben fino all’indirizzo della libreria indicato sul segnalibro.

Svariati anni prima anche Rose era fuggita per andare a New York City per vedere il suo idolo, l’attrice Lilliam Mayhew, che non è altro che sua madre. Travolta dalla freddezza della donna che l’ha messa al mondo e spaventata di fronte alla prospettiva di tornare dal padre, la bambina scappa di nuovo. Rose trova rifugio all’American Museum of Natural History, in cui lavora suo fratello Walter, che promette di parlare con i loro genitori per cercare una soluzione.

A questo punto, con un salto temporale di ben cinquant’anni, la sua storia si unisce a quella del giovane Ben, giunto alla libreria in cerca di risposte. Sarà proprio Rose a svelargli il loro strano legame sullo sfondo del Queens Museum of Art.

Wonderstruck è stato recentemente adattato per il grande schermo dal regista Todd Haynes (Carol, Lontano dal paradiso). Michelle Williams interpreterà la madre di Ben, Elaine; mentre Julianne Moore sarà Lillian Mayhew. I giovani Oakes Fegley e Millie Simmonds saranno rispettivamente Ben e Rose.

Il film sarà presentato in anteprima mondiale al 70esimo Festival di Cannes il 18 Maggio.

About Valentina Mordini 68 Articoli
"La vita è come una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita".