Come cambierebbero i personaggi Disney nel 2017

I PERSONAGGI DISNEY NEL 2017: PER QUANTI DI LORO CI SAREBBE UN LIETO FINE?

DISNEY SEMOLA LA SPADA NELLA ROCCIALa scarpetta di cristallo persa a mezzanotte, canti e balli nella giungla al motto de Lo stretto indispensabile, biscotti e bibite che fanno crescere o rimpicciolire: chiunque sa riconoscere da quali cartoon Disney derivano queste scene, ma avete mai pensato a come sarebbero realmente andate le cose ai giorni nostri?

Probabilmente il principe avrebbe gli occhi incollati sul suo smartphone e non su Cenerentola, Baloo sarebbe vittima di una trappola e il piccolo Mowgli impegnato a liberarlo, mentre Alice rinuncerebbe ai dolci, perché, si sa, fanno ingrassare ed è meglio magiare insalata.

Questi sono solo alcuni ipotetici casi in cui si troverebbero i personaggi Disney dei grandi classici se le loro storie avvenissero oggi, nel 2017, secondo l’illustratore Tom Ward, che ha raccolto alcuni dei personaggi più iconici della House of Mouse cambiandone il destino e attribuendo loro alcune delle questioni più rappresentative del nostro presente (le sue illustrazioni sono state divulgate tramite la sua pagina Facebook e il suo account Instagram).

E così si affronta il tema dell’inquinamento dei mari mostrando una Ariel con la coda sdoppiata a causa di una mutazione; il controverso tema degli animali dei circhi con in gabbia Tigro, Simba e Sherkan; il piccolo Dumbo attorno a una catasta di corni d’avorio, da sempre ambiti dai bracconieri; il Genio e Aladdin davanti ai videogiochi mentre Jasmine fa le pulizie; Geppetto che sembra quasi contento delle bugie di Pinocchio, perché all’occorrenza il naso lungo può servire da selfie stick.

Ma in fondo, questo nostro tempo, nonostante sia costellato di tante brutte situazioni, ci abitui sempre più alla pigrizia e all’isolamento, e le cattive notizie siano all’ordine del giorno, ci riserva anche qualcosa di positivo. Perché oggi, nel 2017, Le Tont potrebbe liberamente e apertamente manifestare a favore dei diritti LGBT: una grande conquista che anche mamma Disney ha riconosciuto al personaggio nel film La Bella e la Bestia.

Questo slideshow richiede JavaScript.

About Eleonora Materazzo 470 Articoli
"Suonala ancora, Sam"