J.K. Simmons è il professor Fletcher

J.K. SIMMONS OTTIENE L’OSCAR PER IL RUOLO DEL CONTROVERSO PROFESSORE DI MUSICA FLETCHER IN WHIPLASH DI DAMIEN CHAZELLE

j.k. simmons 1A volte per far emergere un grande talento occorre essere spronati e pare proprio questa la missione del professor Fletcher, un insegnante di musica di un prestigioso conservatorio di Manhattan, interpretato da J.K. Simmons nel film Whiplash di Damien Chazelle.

Contrariamente ai tanti insegnati gentili e premurosi tratteggiati in varie pellicole hollywoodiane, il professor Fletcher è temuto quanto osannato, poiché ricevere la sua approvazione può aprire le porte del sacro graal del panorama musicale, mentre il suo biasimo può essere solo l’inizio della fine.

Durante le sue lezioni l’uomo pretende la perfezione da tutti i componenti della sua orchestra, pena l’essere bistrattati in malo modo, essere cacciati in favore di uno studente più meritevole, o vedersi lanciare una sedia addosso.

La sua strada si incrocia con quella del diciannovenne Andrew (Miles Teller), un giovane il cui sogno è diventare uno dei migliori batteristi jazz della sua generazione. Dopo essersi esercitato notte e giorno, il ragazzo riesce a entrare nell’orchestra di Fletcher come secondo batterista.

Durante il primo concerto, Andrew perde gli spartiti del primo batterista e, dal momento che rammenta a memoria il pezzo, Whiplash, riesce a sostituirlo. Ma la concorrenza è sempre in agguato, soprattutto perché Fletcher continua a metterlo sotto pressione, portando un nuovo batterista nel gruppo.

Dopo un’estenuante lezione, Andrew riuscirà a confermarsi primo batterista. Tuttavia, il giorno dell’esibizione il ragazzo ha un incidente e la sua performance ne risente. In seguito a una furiosa lite con il suo insegnante, Andrew viene persuaso a lasciare il conservatorio e a denunciare anonimamente l’uomo per gli abusi psicologici e morali subìti.

whiplash 1Il suo sogno pare destinato a non avverarsi e ciò spinge il ragazzo a contattare di nuovo una giovane con cui mesi prima aveva interrotto la relazione proprio per potersi concentrare sulla musica. Nel frattempo, il professor Fletcher viene costretto a dimettersi, ma le strade dei due si incrociano di nuovo in un locale, dove quest’ultimo è stato chiamato a suonare.

Conscio che è proprio Andrew il responsabile delle sue disgrazie, Fletcher cerca di umiliarlo di nuovo, invitandolo a esibirsi con la sua nuova orchestra in una delle serata più importanti dell’anno, ma mentendogli sui pezzi che saranno suonati.

A causa della sua pessima performance, il ragazzo scappa via. Ma sarà proprio il ricordo di un aneddoto raccontato dal professore qualche sera prima a spingerlo a tornare sul palco senza più paura, consapevole di poter sopportare di tutto per realizzare il suo sogno e che i metodi duri di Fletcher non sono altro che un modo per spronarlo a raggiungere il suo potenziale.

Durante l’ultima intensa scena, Andrew si esibisce in un’esecuzione perfetta, continuando a suonare il brano anche quando il resto della band è ammutolito, sotto lo sguardo d’approvazione di Fletcher, che è finalmente riuscito a scoprire un grande talento.

Grazie alla sua intensa performance, J.K. Simmons ha ottenuto numerosi riconoscimenti per il ruolo del professor Fletcher, tra cui un Oscar come migliore attore non protagonista, un Golden Globe e un Bafta nel 2015.

About Valentina Mordini 117 Articoli
"La vita è come una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita".