Longtake Interactive Film Festival 2017 a Milano

DAL 7 AL 9 LUGLIO SI È SVOLTO IL LONGTAKE INTERACTIVE FILM FESTIVAL 2017: ECCO COME È ANDATA

Longtake_Interactive_Film_FestivalDal 7 al 9 luglio 2017 presso il MIC – Museo Interattivo del Cinema si è svolta a prima edizione di LongTake Interactive Film Festival 2017, tre giorni di cinema a Milano in cui il pubblico è protagonista. Il Longtake Interactive Film Festival 2017 propone tre film in Concorso inediti nelle nostre sale, tra cui Wiener-Dog di Todd Solondz (che ha vinto il premio del pubblico), tre workshop a tema cinematografico, la festa “70 giri di ballo”, un Concorso per giovani critici, un incontro con il regista e sceneggiatore Francesco Bruni, le visite al museo aumentato e una programmazione on demand, in cui il pubblico potrà votare quali film inserire in cartellone. A spuntarla sono state queste tre pellicole: Happiness di Todd Solondz per la categoria cinema indipendente americano, Rosemary’s Baby di Roman Polanski per la categoria horror classic, Il Fascino Discreto della Borghesia di Luis Buñuel per la categoria anni ’70 e Le Notti di Cabiria di Fellini per la categoria ricorrenze.

L’evento culturale milanese è interamente dedicato al cinema e rivolto, in particolare, ai giovani, grazie ai contenuti e alla modalità fortemente interattiva che lo caratterizza, un format innovativo il cui obiettivo è diffondere la cultura cinematografica e coltivare la passione per il cinema di qualità. La scelta della location perciò non è stata casuale: il MIC – Museo Interattivo del Cinema è il luogo ad alto tasso di interattività 2.0 in cui scoprire tutti i segreti del cinema e della sua storia; il Nuovo Archivio Film, grazie alla tecnologia della realtà aumentata, è un originale modello di gamification e coinvolgimento del pubblico tra i più innovativi; la sala cinematografica del MIC ospita migliaia di film di qualità all’anno e continue iniziative per il pubblico giovane, il pubblico del futuro. Con questa tre giorni di cinema “a fruizione diretta” si propone al pubblico un nuovo modo di vivere e interpretare l’esperienza cinematografica.

Appuntamento alla prossima edizione!

About Verdiana Paolucci 479 Articoli
Linguista, aspirante giornalista, amante del cinema, malata di serie tv, in particolare dei crime polizieschi.