Netflix ora supporta il formato Dolby Atmos

A PARTIRE DAL FILM OKJA, VIA ALLO STREAMING CON IL FORMATO AUDIO CHE MIGLIORA LA PERCEZIONE DEL SUONO

netflixDal 28 giugno, sulla piattaforma Netflix è disponibile Okja, film diretto da Bong Joon Ho recentemente presentato al Festival di Cannes. Per l’occasione, il servizio di streaming on demand introduce una novità tecnologica che farà felici i puristi del suono: il supporto del formato Dolby Atmos.

Analogamente al modo in cui 4K e HDR portano sullo schermo immagini più definite e realistiche, Dolby Atmos crea suoni accattivanti che posizionano l’audio in diversi punti della stanza, incluso dall’alto, per ricreare il realismo di una scena nel comfort del tuo salotto. Questa dimensione sonora aggiuntiva rappresenta una nuova modalità di percezione sensoriale che rende una storia più vera.

A tutt’oggi lo streaming in Dolby Atmos è supportato da Xbox One e Xbox One S di Microsoft. Il supporto per le TV LG OLED 2017 sarà disponibile a breve. Con Xbox è possibile usufruire di questa esperienza se la console è connessa a sistemi home theater, TV o soundbar compatibili con Dolby Atmos, oppure tramite cuffie compatibili acquistabili tramite l’app Dolby Access presso l’Xbox Store. Le TV OLED LG hanno funzionalità Dolby Atmos integrate in grado di creare un campo sonoro a 360° gradi senza richiedere alcuna connessione a un sound system esterno.

Oltre a Okja, nel cui cast troviamo Tilda Swinton, Paul Dano e Jake Gyllenhall, Dolby Atmos sarà disponibile per un numero selezionato di titoli di imminente uscita. Col tempo altri titoli si aggiungeranno alla lista. Tra il gruppo iniziale di titoli che Netflix intende offrire in questo formato figurano BLAME! (28 luglio), Death Note (25 agosto), Bright (dicembre) e Wheelman (2017).

About Lucia Mancini 313 Articoli
"Mi piace l'odore del napalm al mattino".