Jennifer Lawrence: i suoi ruoli cult

I CINQUE RUOLI CULT DI JENNIFER LAWRENCE, CHE VEDREMO PRESTO IN MADRE! 

Premio Oscar per Il Lato Positivo, Jennifer Lawrence è una delle giovani attrici più talentuose degli ultimi anni. Ogni suo film, sia che si tratti di un capolavoro che di un flop, fa incassi record al botteghino di tutto il mondo. Il merito non è solo del suo grande talento, ma anche di una spiccata e genuina personalità messa al servizio di ruoli versatili, in cui l’attrice 27enne si trova ogni volta a suo agio. In attesa di vederla al cinema con Madre!, ecco la top 5 dei suoi ruoli cult.

Catching_Fire_Katniss everdeenKatniss Everdeen

Il ruolo che ha fatto conoscere Jennifer Lawrence al grande pubblico è Katniss Everdeen nella saga di Hunger Games, trasposizione cinematografica dei tre romanzi di Suzanne Collins. Nella parte dell’impavida Katniss, l’attrice si guadagna il consenso di pubblico e critica, facendo esplodere la Lawrence-mania.

Mystica/Raven

Jennifer è la giovane Raven prima di diventare la potente mutante Mystica nella nuova saga cinematografica dedicata agli X-Men. Nei panni dell’eroina blu, l’attrice debutta in First Class, diventa un personaggio chiave in Giorni di Un Futuro Passato, e combatte Apocalisse nell’ultimo film della saga, uscito lo scorso anno.

Ree Dolly

Una giovane Jennifer Lawrence conquista la sua prima nomination agli Oscar a soli 19 anni per il ruolo di Ree Dolly in Un Gelido Inverno. Nel film, l’attrice interpreta una ragazza alla ricerca del padre fuggitivo e spacciatore, mentre cerca di rimettere in sesto ciò che resta della sua famiglia, a discapito di una società che le rema contro.

il lato positivoTiffany Maxwell

Il Lato Positivo è il film che ha fatto vincere l’Oscar come migliore attrice a Jennifer Lawrence. Nei panni della giovane vedova disinibita Tiffany Maxwell, la star 27enne fa coppia con Bradley Cooper: l’alchimia è immediata, tanto che il regista David O. Russell li rivuole insieme per altre due pellicole – American Hustle e Joy.

Joy Mangano

Quarta candidatura all’Oscar per Jennifer Lawrence in Joy: il film biopic ripercorre la vita dell’inventrice del Miracle Mop, tra sogni e speranze di una giovane donna americana. Un ruolo che le calza a pennello.

About Verdiana Paolucci 497 Articoli
Linguista, aspirante giornalista, amante del cinema, malata di serie tv, in particolare dei crime polizieschi.