Michael Douglas è Gordon Gekko

MICHAEL DOUGLAS VINCE L’OSCAR PER IL RUOLO DI GORDON GEKKO NEL FILM WALL STREET DI OLIVER STONE

michael-douglas1Figlio dell’attore Kirk Douglas, Michael Douglas a 73 anni (compiuti proprio oggi) rimane uno dei migliori attori di Hollywood con una filmografia varia ed esemplare. L’attore ha esordito nel 1969 nel film La caduta degli Dei, ma è stato grazie al ruolo del potente e spietato uomo d’affari Gordon Gekko in Wall Street nel 1987, che è riuscito a vincere l’Oscar come migliore attore protagonista.

La pellicola diretta da Oliver Stone è ambientata in quel di New York nel 1985. Il giovane Bud Fox (Charlie Sheen) lavora come broker alla Jackson Steinem & Co., ma il suo sogno è quello di entrare in affari con Gordon Gekko, uno squalo della finanza, che si è creato da solo e che non si cura di niente se non dei propri interessi.

Bud riesce a incontrare quest’ultimo il giorno del suo compleanno e cerca in ogni modo di impressionarlo. Quando i suoi tentativi falliscono, il ragazzo decide di confidargli alcune informazioni confidenziali sulla Bluestar Airlines di cui è entrato a conoscenza grazie a suo padre.

Dopo alcuni imprevisti, Gekko concede a Bud una seconda chance, obbligandolo a spiare l’amministratore delegato Sir Lawrence Wildman (Terence Stamp) e guadagnando moltissimo denaro.

“Io sono in questo business dal ’69. I più di questi laureati di Harvard non valgono nulla. Serve gente povera, furba e affamata, senza sentimenti. A volte vinci, a volte perdi, ma continui a combattere. E se vuoi un amico, prenditi un cane”, afferma Gordon Gekko in una delle scene del film.

Tuttavia, Bud comincia a esporsi troppo, attirando l’attenzione della Securities and Exchange Commission e mettendosi in una posizione difficile. Dopo aver scoperto che Gekko vuole comprare le quote della compagnia aerea per poi dissolverla, provocando il licenziamento di tutti i dipendenti, Bud progetta un piano per incastrarlo, alleggerendo la sua sentenza.

La storia di Gordon Gekko prosegue in Wall Street – Il denaro non dorme mai, la cui regia è stata di nuovo affidata a Oliver Stone nel 2001 e che prende avvio proprio quando l’uomo viene rilasciato.

Grazie al ruolo di Gordon Gekko, Michael Douglas è stato premiato anche con un Golden Globe come migliore attore in un film drammatico e un David di Donatello, consacrandosi come un’icona cinematografica.

About Valentina Mordini 117 Articoli
"La vita è come una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita".