80 anni di principesse Disney

A MILANO UNA MOSTRA PER GLI 80 ANNI DI BIANCANEVE CHE CELEBRA TUTTE LE PRINCIPESSE DEL MONDO DISNEY

Locandina-Sogno-e-Avventura principesse disney

80 anni: questa l’età di uno dei Classici Disney indimenticabili e intramontabili, Biancaneve e i Sette Nani. Il film fu una grande prova per Walt Disney, che fino ad allora si era cimentato solo con cortometraggi animati. Infatti, Biancaneve è stato il primo lungometraggio della casa, ricordato come “la follia di Disney” per gli ingenti sforzi economici richiesti, ma non solo: gli animatori si trovarono per la prima volta a lavorare su complesse figure umane da dover rendere realisticamente, e a soddisfare i continui cambiamenti alla storia e le revisioni da parte di Disney in persona.

In occasione di questo speciale anniversario, WOW Spazio Fumetto – Museo del fumetto, dell’Illustrazione e dell’Immagine animata di Milano ha deciso di dedicare un’esposizione intera alle Principesse Disney: non solo quindi la citata Biancaneve, che viene comunque largamente celebrata, ma anche altre tra le quali Cenerentola, Aurora, Belle, Ariel, Jasmine, Mulan, Pocahontas, Rapunzel, Tiana, Merida, Elsa e Anna. Sogno e Avventura – 80 anni di principesse nell’animazione Disney da Biancaneve e i Sette Nani a Disney Frozen, è stata inaugurata il 14 ottobre 2017 e durerà fino al 25 febbraio 2018.

Il percorso espositivo è organizzato per piacere e interessare un vasto pubblico: in mostra ci sono i disegni originali provenienti da importanti archivi e collezioni private, photo set, manifesti cinematografici, gigantografie, giochi, gadget, albi storici, fiabe sonore, video, spartiti di colonne sonore, fumetti, disegni originali e libri d’epoca; a ogni principessa è dedicato uno specifico approfondimento con una sua gigantografia e un oggetto rappresentativo, mentre altri pannelli raccontano il mondo e i personaggi che le ruotano intorno, fra i quali, ovviamente, i principi.

Interessante anche scoprire la storia della genesi di ogni principessa a partire dalla fiaba originale, per vedere poi come si è arrivati all’adattamento Disney: quali differenze intercorrono tra i personaggi delle storie e le loro versioni animate diventate ormai icone? Per aiutare il pubblico in questo percorso di scoperta, sono esposti preziosi volumi provenienti dall’archivio della Fondazione Franco Fossati che mostrano le illustrazioni alle fiabe di Charles Parrault ad opera di Gustave Doré pubblicate nel XIX secolo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ma Sogno e avventura è anche altro: attraverso questo viaggio tra le principesse più famose del grande schermo si può imparare e capire molto anche delle tecniche utilizzate per dare loro vita. Da Biancaneve a Elsa molto è cambiato, passando dal rotoscopio del 1937 con cui i disegnatori ricalcavano i personaggi riprendendo attori veri per rendere più credibili i movimenti dei personaggi fino ad arrivare alle recenti tecniche digitali grazie a cui è stato possibile realizzare l’incredibile e folta chioma di Merida.

Accanto alla favola, scende in scena anche la realtà. Una parte dell’esposizione vede infatti affrontarsi questi due campi, proponendo le eroine animate a confronto con le principesse realmente esistite/esistenti, somiglianti per carattere, aspetto fisico o posizione dinastica: per esempio la principessa Sissi non si tagliò mai i capelli, proprio come Rapunzel e la principessa di Monaco Charlène fece innamorare il principe Alberto uscendo dall’acqua, proprio come accade ad Ariel ed Eric.

E se ancora non vi basta, ecco la chicca finale: sono numerosi i giocattoli e i gadget, d’epoca e moderni, esposti lungo il percorso. Tra i tanti spicca un rarissimo gioco in scatola dedicato a La Bella addormentata nel bosco, e ci sono anche dischi in vinile con le fiabe recitate e altri oggetti da collezione fino alle ultimissime proposte da Disney Store. E per i patiti del genere, grazie alla collaborazione del Gruppo LEGO, sono esposti alcuni set della linea LEGO® Disney: Il castello incantato di Belle, La festa al castello di Arendelle, La serata incantata di Cenerentola e Il magico castello di ghiaccio di Elsa.

About Eleonora Materazzo 469 Articoli
"Suonala ancora, Sam"