Lena Headey è Cersei Lannister

LENA HEADEY INTERPRETA L’ICONICA CERSEI LANNISTER NELLA FAMOSA SERIE TV IL TRONO DI SPADE BASATA SUI ROMANZI DI GEORGE R. R. MARTIN

MV5BMTQ3NzYwNjIxOF5BMl5BanBnXkFtZTgwODU1NzE4ODE@._V1_SX665_CR0,0,665,999_AL_Capelli biondi, pelle chiara, sguardo ipnotico, una passione per il vino e per l’attraente fratello gemello Jaime, sono questi i tratti distintivi di Cersei Lannister, uno dei personaggi più contorti e popolari della serie tv Il trono di spade, che ha il volto dell’attrice inglese Lena Headey.

La storia è basata sul ciclo di romanzi Cronache del ghiaccio e del fuoco scritti da George R. R. Martin ed è ambientata in un mondo immaginario costituito dal continente Occidentale (Westeros) e da quello Orientale (Essos).

All’inizio della narrazione, Cersei è sposata con Robert Baratheon (Mark Addy), il sovrano dei Sette Regni, che siede sull’ambito trono di spade. Ma il matrimonio con lui non è basato sull’amore, poiché l’unico uomo a possedere il cuore della donna è suo fratello gemello Jaime (Nikolaj Coster-Waldau).

È proprio da quest’ultimo, infatti, che Cersei ha avuto tre figli, come le era stato annunciato da bambina in una profezia, mentre suo marito ne ha avuti ben sedici illegittimi, di cui lei darà ordine di liberarsi, dopo aver ordito il suo omicidio.

Crudele e vendicativa, la donna non vede di buon occhio neanche il fratello minore Tyrion (Peter Dinklage), che nel corso della quarta stagione accusa di aver ucciso il figlio, re Joffrey (Jack Gleeson), durante il suo banchetto di nozze.

cerseiDa quel momento in avanti, Cersei farà il possibile per vendicarsi di lui, sebbene l’uomo sia tutt’altro che colpevole. I difetti di questo personaggio sono di certo innumerevoli, ma ogni sua azione sembra non essere dettata dal mero desiderio di potere. La donna, infatti, è per prima cosa una madre, che si vedrà strappare via non uno, bensì tre figli.

“D’oro saranno le loro corone e d’oro i loro sudari. E quando sarai annegata nelle tue stesse lacrime, il valonqar chiuderà le mani attorno alla tua gola bianca e stringerà finché non sopraggiungerà la morte”, recita la medesima profezia, che pare segnare il destino di questo controverso personaggio.

Dopo aver appreso della morte della figlia Myrcella, Cersei riuscirà a rivalersi sui responsabili, in una delle scene più emotive e crudeli della settima stagione.

Tuttavia, Cersei è anche una donna fragile, abituata a vivere in un mondo governato da uomini, che dopo molti intrighi siederà sul trono di spade, divenendo finalmente regina, almeno “finché una più giovane e bella di lei non prenderà il suo posto”.

Quest’anno Lena Headey ha ricevuto la sua prima nomination ai Golden Globes come migliore attrice non protagonista in una serie tv per il ruolo di Cersei Lannister.

About Valentina Mordini 117 Articoli
"La vita è come una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita".