Nove lune e mezza e 40 sono i nuovi 20

UN FINE SETTIMANA ALL’INSEGNA DELLA COMMEDIA: ESCONO NOVE LUNE E MEZZA E 40 SONO I NUOVI 20, MA NON SOLO. ECCO TUTTI I TITOLI IN SALA DA OGGI

lego ninjagoNuova settimana, nuove uscite: cosa avete voglia di andare a vedere al cinema?

Come sempre ce n’è per tutti i gusti, anche per i bambini. Proprio oggi infatti debutta un nuovo film con protagonisti gli amati Lego: dopo The Lego Movie e Lego Batman – Il film, arriva Lego Ninjago -Il film, ambientato in un Giappone a mattoncini, un Paese in apparenza feudale ma estremamente avanzato nell’assemblaggio. Quale sarà la minaccia e come andrà a finire?

Diverse sono le proposte per il genere drammatico. Made in Italia troviamo: l’indipendente Senza fiato, con Fortunato Cerlino, Francesca Neri, Antonia Truppo e molti atri su alcune vicende e vite che si intrecciano sullo sfondo della crisi che ha colpito il nostro Paese, Dove non ho mai abitato di Paolo Franchi e Nico, 1988, una coproduzione con il Belgio. Diretto da Susanna Nicchiarelli, questo road-movie dedicato agli ultimi anni di Christa Päffgen, in arte Nico, ha vinto nella Orizzonti come il miglior film al Festival di Venezia 2017.

Dalla Gran Bretagna arrivano invece il dramma L’altra metà della storia e il dramma storico Il palazzo del viceré, mentre gli Usa ci propongono Michael Fassbender nel thriller L’uomo di neve.

Se avete voglia di leggerezza e divertimento, buttatevi su una commedia. Oltre a Made in China Napoletano, ci sono anche:

NOVE LUNE E MEZZA

Nove lune e mezza è la pellicola che segna il debutto alla regia dell’attrice Michela Andreozzi, che ha voluto al suo fianco il marito Massimiliano Vado e gli amici di una vita Claudia Gerini e Pasquale Petrolo (Lillo). Con loro, in questa nuova avventura tutta da vivere, vediamo Giorgio Pasotti, Stefano Fresi, Claudia Potenza e Alessandro Tiberi. Il film vede protagonista una famiglia allargata raccontata con grande sensibilità e leggerezza dalla regista, la quale è riuscita a cogliere l’essenza del rapporto tra sorelle e la sua unicità. Dialoghi carichi di ironia, freschezza e arguta intelligenza, anche se in determinate scene vengono utilizzate battute poco originali, ma che nel contesto e grazie al tono di voce con cui vengono dette, non mancano in alcun modo di far ridere il pubblico: a sorprendere è senza dubbio la capacità di trattare temi importanti con estrema leggerezza e senza mai cadere nella banalità e nei cliché.

40 SONO I NUOVI 20

Un’ottima Reese Witherspoon è la protagonista di 40 sono i nuovi 20, commedia leggera che è un incrocio tra la spigliatezza di Sex & The City e l’atmosfera sognante di La La Land. Pur avendo una trama non originale – la storia della quarantenne in crisi che si innamora del ventenne di turno è un tema affrontato più volte nel cinema – 40 sono i nuovi 20 può contare su una sceneggiatura fresca, immediata e stuzzicante. La scrittura di Hallie Meyers-Shyer fa eco alle commedie romantiche come Il Padre della Sposa e What Women Want, dove le donne sono il perno principale intorno cui si snodano le (dis)avventure quotidiane.

About Eleonora Materazzo 457 Articoli
"Suonala ancora, Sam"