Thor Ragnarok, ancora spoiler

L’EPISODIO DI THOR RAGNAROK AVVENUTO IN DIRETTA NAZIONALE, DURANTE UN PROGRAMMA IN AUSTRALIA mark ruffalo chris hemsworth

Sembra non esserci tregua per il Dio del Tuono. Dopo l’involontaria gaffe social di Mark Ruffalo, che, durante l’anteprima di Thor Ragnarok, ha ripreso una parte audio in diretta Instagram, proseguono le disavventure legate al press tour del film. Questa volta il raggio d’azione però è stato molto più ampio.

Durante un programma di una tv australiana, con ospiti entrambi gli attori Chris Hemsworth e Mark Ruffalo, il conduttore della trasmissione, in diretta nazionale, ha rivelato uno spoiler gigantesco a tutti i telespettatori. Non contento, nonostante i tentavi di entrambi gli attori, abbastanza infastiditi dalla vicenda, di deviare il discorso, sempre il distratto e insistente conduttore, ha ripetuto la notizia, gettando nello sconforto sia Ruffalo che Hemsworth.

Il primo a dare il via a questo genere di simpatici incidenti fu proprio Tom Holland, a cui dovettero quasi sequestrare il telefonino (scherzosamente) per alcune discrezione fatte trapelare prima su Civil War e poi su Infinity War. L’attore inglese infatti, non ha aspettato neanche un secondo, e si è subito fiondato su twitter per prendere in giro il collega “verde” Ruffalo per la sua sfortunata diretta.

Rimaniamo sempre in zona Ragnarok, questa volta per parlare di Tessa Thompson/Valchiria. L’attrice, durante una conferenza stampa per il film, ha confermato che lei ed altre attrici coinvolte nel Marvel Cinematic Universe, stanno contattando Kevin Feige per mettere su una Girls Squad di super eroine tutte al femminile e farne un film. Da tempo si parla di un solo movie dedicato alla Vedova Nera, e, il successo di Wonder Woman al botteghino estivo ha dimostrato la grande necessità di dare spazio ad eroine forti come Diana Prince, che pur essendo un film DC Comics, ha ricevuto il plauso di tutto il gruppo Marvel, produttori e attori inclusi.

Appare evidente quindi che un team di sole donne sarebbe di grande impatto e assolutamente fattibile, sia per la grandissima varietà di characters da poter inserire, che per ampliare il raggio di influenza dei cine-comic, coinvolgendo e dando un messaggio di grande rivalsa, non solo ai fedelissimi, ma anche a tutto il pubblico femminile non ancora interessato al panorama fumettistico, che ha, da sempre, tantissimi spunti da offrire.

 

About Simona Montemurro 130 Articoli
"Io ci vedo...un rinoceronte!"