Filmmaker Film Festival 2017 a Milano

ARRIVA A MILANO IL FILMMAKER FILM FESTIVAL 2017, IN PARTENZA VENERDì 1 DICEMBRE. TUTTE LE NEWS E IL PROGRAMMA COMPLETO DEL FESTIVAL

filmmaker-film-festival-20177-2Nella giornata di domani, venerdì 1 dicembre, prenderà il via il Filmmaker Film Festival 2017, che allieterà le giornate degli italiani fino al prossimo 10 dicembre. La manifestazione si svolgerà all’interno di diversi luoghi della città di Milano: lo Spazio Oberdan, l’Arcobaleno Film Center e la Casa del Pane.

Al centro del Filmmaker Film Festival 2017 c’è il cinema documentario e – più in generale – “di ricerca”. Tra i “nuovi” autori, portati per la prima volta all’attenzione degli spettatori italiani, figurano nomi diventati col tempo degli autentici “classici”: da Ulrich Seidl a Frederick Wiseman, da Rithy Panh a Errol Morris.

Nove sono le sezioni del Filmmaker Film Festival 2017: Concorso Internazionale, Prospettive, Fuori concorso, Sogni e Incubi, Rivoluzioni, Omaggio a Francesco Ballo, Filmmaker Moderns, Fuori formato e Prospettiva Grifi, a cui si aggiungono i film di apertura e chiusura, per un totale di 103 titoli, di cui 21 in anteprima assoluta e 20 in anteprima italiana.

Ad aprire il Filmmaker Film Festival 2017 venerdì 1 dicembre (ore 21.30, Arcobaleno Film Center) sarà l’anteprima nazionale di L’Atelier, il nuovo film di Laurent Cantet, già vincitore della Palma d’oro per La Classe. Il progetto è stato presentato con successo nella categoria Certain Regard del Festival di Cannes 2017 e uscirà nelle sale italiane il prossimo anno, distribuito da Teodora Film.

Il programma del Filmmaker Film Festival 2017

Venerdì 1 dicembre

CINEMA ARCOBALENO – sala 1

21.30 – FILM DI APERTURA

L’Atelier

di Laurent Cantet

(Francia, 2017, 113’)

Sabato 2 dicembre

SPAZIO OBERDAN

15.00 – PROSPETTIVA GRIFI

Verifica incerta. Disperse Exclamatory Phase

di Gianfranco Baruchello e Alberto Grifi

(Italia, 1964-65, DCP, 35′)

Trasfert per kamera verso Virulentia 

di Alberto Grifi

(Italia, 1966-67, 35mm, 22′)

Orgonauti, evviva!

di Alberto Grifi

(Italia, 1968-70, 35mm, 20′)

17.00 – FUORI FORMATO – SIEGFRIED A. FRUHAUF

La Sortie (Austria, 1998, 16 mm, 6′)

Blow-up (Austria, 2000, 35 mm,  1′)

Wk=mMv2/2 (Austria, 1997-2006, DCP, 4′)

Palmes d’Or (Austria, 2009, 35 mm, 6′)

Schwere Augen (Austria, 2011, 35 mm, 10′)

Structural Filmwaste. Dissolution 1 (Austria, 2003, DCP, 4′)

STILL DISSOLUTION (Austria, 2013, DCP, 2′)

Exterior Extended (Austria, 2013,  DCP, 9′)

Vintage Print (Austria, 2015, DCP, 13′)

Structural Filmwaste. Dissolution 2 (Austria 2003, DCP, 4′)

FUDDY DUDDY (Austria, 2016, DCP, 5′)

alla presenza dell’autore

In collaborazione con Forum Austriaco  di Cultura a Milano

19.15 – VIAGGIO AL TERMINE DELLA NOTTE

Caniba

di Véréna Paravel, Lucien Castaing-Taylor

(Francia, USA, 2017, HD, 96’)

alla presenza degli autori

21.30 – CONCORSO INTERNAZIONALE

I Pay for Your Story

di Lech Kowalski

(Francia, 2017, HD, 86′)

alla presenza dell’autore

23.30 –  FUORI CONCORSO

Denk ich an Deutschland in der Nacht \ If I Think of Germany at Night

di Romuald Karmakar

(Germania, 2017,  HD, 105′)

CINEMA ARCOBALENO – Sala 3

19.30 – PROSPETTIVE

La gabbia

di Caterina Ferrari

(Italia, 2017, HD, 12′)

Il monte delle formiche

di Riccardo Palladino

(Italia, 2017, DCP, 63′)

alla presenza degli autori

Domenica 3 dicembre

SPAZIO OBERDAN

15.00 – PROSPETTIVA GRIFI

Il grande freddo

di Alberto Grifi

(Italia, 1971, 35mm, 30′)

Michele alla ricerca della felicità

di Alberto Grifi

(Italia, 1978, 16mm, 23′)

Dinni e la normalina ovvero la videopoliziapsichiatrica contro i sedicenti gruppi di follia militante

di Alberto Grifi

(italia, 1978, 16mm, 27′)

16.45 – FUORI FORMATO – SIEGFRIED A. FRUHAUF

Carte blanche a Siegfried A. Fruhauf 

Parallax

di Inger Lise Hanse (Austria, 2009, 35 mm, 5′)

Hallowe’en 

di Kerstin Cmelka (Austria, 2003, 16mm, 3′)

3/60 Bäume im Herbst 

di Kurt Kren (Austria, 1960, 16mm, 5′)

Vindication

di Oliver Lasch e Thomas Strobl (Austria, 1991, 16mm, 5′)

Inside – The Colour Version 

di Dietmar Brehm (Austria, 2017, DCP, 5′)

zijkfijergijok

di reMI [Renate Oblak, Michael Pinter] (Austria, 2003, DCP, 3 min)

zounk!

di Billy Roisz (Austria, 2012, DCP, 6′)

Intermezzo (Notes on Film 04)

di Norbert Pfaffenbichler (Austria, 2012, DCP, 2′)

Cluster

di Rainer Gamsjäger (Austria, 2010, DCP, 8′)

Sugo 

di Hannes Langeder (Austria, 1998, 35mm, 3′)

Happy-End 

di Peter Tscherkassky (Austria, 1996, 35mm, 11′)

Twelve Tales Told 

di Johann Lurf (Austria, 2014, 35mm, 4′)

Freude 

di Thomas Draschan (Austria, 2009, 35mm, 3′)

alla presenza di Siegfried A.Fruhauf

In collaborazione con Forum Austriaco  di Cultura a Milano

19.00 – ALAIN CAVALIER, LE VITE DI UN FILMEUR

Six portraits XL – n°1 Jacquotte

Six portraits XL – n°2 Daniel

di Alain Cavalier

(Francia, 2017,  HD, 103′)

alla presenza dell’autore

In collaborazione con Institut français Milano

21.30 – CONCORSO INTERNAZIONALE

The Secret Scharer

di Filippo Ticozzi

(Italia, 2017, HD, 17′)

alla presenza dell’autore

Ta peau si lisse /A Skin So Soft

di Denis Côté

(Svizzera, Canada, Francia, 2017, HD, 93′)

CINEMA ARCOBALENO – Sala 3

19.30 – PROSPETTIVE

Massimino

di Pierfrancesco Li Donni

(Italia, 2017, HD, 16′)

Argonauti

di Alessandro Penta

(Italia, 2017, HD, 52′)

alla presenza degli autori

21.30 – VIAGGIO AL TERMINE DELLA NOTTE

Somniloquies

di Véréna Paravel e Lucien Castaing-Taylor

(Francia, Inghilterra, USA, 2017, HD, 73′)

alla presenza degli autori

Lunedì 4 dicembre

SPAZIO OBERDAN

h. 9.30 MILANO INDUSTRY DAYS: IN PROGRESS

ingresso riservato agli accreditati industry

19.00 – ALAIN CAVALIER, LE VITE DI UN FILMEUR

Six portraits XL – n°3 Guillaime

Six portraits XL – n°4 Philippe

(Francia, 2017,  HD, 102′)

alla presenza dell’autore

in collaborazione con Institut français Milano

21.30 – CONCORSO INTERNAZIONALE

Tiefenschärfe \ Depth of Field

di Alexandra Gerbaulet e Mareike Bernien

(Germania, 2017, HD, 14′)

alla presenza di Alexandra Gerbaulet

in collaborazione con Goethe Institut Mailand

Purge This Land

di Lee Anne Schmitt

(Usa, 2017, 16mm, 80′)

CINEMA ARCOBALENO – Sala 3

19.30 – PROSPETTIVE

Odio il rosa!

di Margherita Ferri

(Italia, 2017,l HD, 15′)

Appunti sulla mia famiglia

di Caterina Biasiucci

(Italia, 2017, HD, 48′)

Non è amore questo

di Teresa Sala

(Italia, 2017, HD, 31′)

alla presenza delle autrici

Martedì 5 dicembre

SPAZIO OBERDAN

h. 9.30 MILANO INDUSTRY DAYS: ATELIER

ingresso riservato agli accreditati industry

19.00 – ALAIN CAVALIER, LE VITE DI UN FILMEUR

Six portraits XL – n°5 Bernard

Six portraits XL – n°6 Léon

(Francia, 2017, HD, 10 5′)

alla presenza dell’autore

in collaborazione con Institut français Milano

21.30 – CONCORSO INTERNAZIONALE

Ab Ovo

di Luca Ferri

(Italia, 2017, HD, 24′)

alla presenza dell’autore

El mar la mar

di J.P. Sniadecki, Joshua Bonnetta

(USA, 2017, 16mm, 94′)

CINEMA ARCOBALENO – Sala 3

19.30 – PROSPETTIVE

Io ci sono ancora

di Gianluca Salluzzo

(Italia, 2017, HD, 15′)

Tarda estate

di Antonello Scarpelli

(Italia, Germania, 2017, HD, 71′)

alla presenza degli autori

Mercoledì 6 dicembre

SPAZIO OBERDAN

19.00 – CONCORSO INTERNAZIONALE

L’Héroïque lande. La frontière brûle /The Wild Frontier

di Nicolas Klotz e Élisabeth Perceval

(Francia, 2017, HD, 225′)

alla presenza degli autori

CINEMA ARCOBALENO – Sala 3

19.30 – PROSPETTIVE

Carro

di Alberto Baroni

(Italia, 2017, HD, 18′)

L’estinzione rende liberi

di Demetrio Giacomelli

(Italia, Olanda, HD, 50′

alla presenza degli autori

Giovedì 7 dicembre

SPAZIO OBERDAN

15.00 – 68/77 , DUE FILM PER UNA RIVOLUZIONE

No intenso agora

di João Moreira Salles

(Brasile, 2017, 16mm, Super8, 127′)

17.30 – FUORI CONCORSO

Santa Fe – La mente è una cantina da sgomberare

di Lara Fremder

(Italia, 2017, 35mm, 10′)

a seguire

PROSPETTIVE FUORI CONCORSO

La convocazione

di Enrico Maisto

(Italia, 2017, HD, 56′)

alla presenza degli autori

19,15 – FRAGRANCES IN MOTION AWARD by OLIBERE

Proiezione dei cortometraggi finalisti e premiazione

21.00 – CONCORSO INTERNAZIONALE

L’assemblée

di Mariana Otero

(Francia, 2016, HD, 99′)

alla presenza dell’autrice

23.30 – FILMMAKER MODERNS

Ornette: Made in America

di Shirley Clarke

(USA, 1985, 35mm, 77′)

CINEMA ARCOBALENO – Sala 1

19.30 – PROSPETTIVE

France – Quasi un autoritratto

di Ilaria Pezone

(Italia, 2017, HD, 63′)

a seguire

FRANCESCO BALLO: IL CINEMA IN UNA STANZA

Si va, si va… Documentario su una scalata perduta

(Italia, 2017, HD, 3′)

Linee in rilievo

(Italia, 2017, HD, 16′)

Esperimenti (Raccolta 3)

(Italia, 2017, HD, 20′)

alla presenza degli autori

Venerdì 8 dicembre

SPAZIO OBERDAN

15.00 – PROSPETTIVA GRIFI

Anna

di Alberto Grifi e Massimo Sarchielli

(Italia, 1972-75, DCP, 225′)

19.15 – CONCORSO INTERNAZIONALE

Dragonfly Eyes

di Xu Bing

(Cina, 2017, DCP, 81′)

alla presenza dell’autore

21.30 – FUORI CONCORSO

Lady Oscar

di Monica Stambrini

(Italia, 2017, HD, 41′)

a seguire

PROSPETTIVE

Prologo ed ecfrasi su Alberto Camerini

di Riccardo Giacconi

(Italia, 2017, HD, 44′)

alla presenza degli autori e di Alberto Camerini

CINEMA ARCOBALENO – Sala 1

19.30 – PROSPETTIVE FUORI CONCORSO

De l’autre côté des montagnes

di Fatima Bianchi

(Francia, 2017, HD, 28′)

L’ultima popstar

di Claudio Casazza, Carlo Prevosti, Stefano Zoja

(Italia, 2917, HD, 45′)

alla presenza degli autori

CINEMA ARCOBALENO – Sala 3

21.30 – FUORI CONCORSO

A  fábrica de nada

di Pedro Pinho

(Portogallo, 2017, DCP, 176′)

Sabato 9 dicembre

SPAZIO OBERDAN

15.00 – PROSPETTIVA GRIFI

Addo’ sta Rossellini

di Alberto Grifi

(Italia, 1996, DCP, 97′)

17.00 – PROSPETTIVE

Italian-African rhyzome. A coreography for camera (+ voice)

di Martina Melilli

(Italia, 2o17, HD, 7′)

Il peso del mare

di Elisabetta Falanga

(Italia, 2017, HD, 70′)

alla presenza delle autrici

19.00 – FUORI CONCORSO

La zona oscura – L’età bambina

di Gaia Giani

(Italia, 2017, HD, 28′)

alla presenza dell’autrice

a seguire

FUORI FORMATO

Rudzienko

di Sharon Lockhart

(Usa, Polonia, 2016, HD, 53′)

21.30  – CONCORSO INTERNAZIONALE

Paris est une fête

di Sylvain George

(Francia, 2017, DV, 95′)

alla presenza dell’autore

CINEMA ARCOBALENO – Sala 1

20.00 – FUORI CONCORSO

Séance

di Yuri Ancarani

(Italia, 2014, HD, 30′)

Whipping Zombie

di Yuri Ancarani

(Italia, 2017, HD, 27′)

alla presenza dell’autore

Domenica 10 dicembre

SPAZIO OBERDAN

15.00 – PROSPETTIVA GRIFI

In viaggio con Patrizia

di Alberto Grifi

(Italia, 1966-97, DCP, 50′)

A proposito degli effetti speciali

di Alberto Grifi

(Italia, 2001, DCP, 20′)

L’occhio è per così dire l’evoluzione biologica di una lacrima & Autoritratto Auschwitz

di Alberto Grifi

(Italia, 1965-67-2007,DCP, 34′)

17.00 – 68/77 , DUE FILM PER UNA RIVOLUZIONE

’77 No commercial use

di Luis Fulvio

(Italia, 2017, Video, 126′)

alla presenza dell’autore

19.45 – FUORI CONCORSO

Mrs. Fang

di Wang Bing

(Cina, Francia, Germania, 2017, HD, 86′)

21.30 – FUORI FORMATO

how we live – messages to the family

di Gustav Deutsch

(Austria, 2017, DCP, 107′)

alla presenza dell’autore

CINEMA ARCOBALENO – Sala 1

21.00 – CERIMONIA DI PREMIAZIONE

a seguire

FILM DI CHIUSURA

Nato a Casal di Principe

di Bruno Oiviero

(Italia, Spagna, 2017, HD, 99′)

alla presenza dell’autore

About Rosanna Donato 110 Articoli
"Per me certe persone hanno troppa paura per pensare che le cose possano essere diverse e, insomma, il mondo, il mondo non è tutto quanto merda. Ma credo che sia difficile per certa gente, che è abituata alle cose così come sono, anche se sono brutte, cambiare. E le persone si arrendono e quando lo fanno poi tutti, tutti ci perdono".