Giro Giro Corto Film Festival: Al via la 2° edizione

IL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL CORTO PER LA PRIMA VOLTA ALL’INSTITUT FRANÇAIS

È già passato un anno dalla prima edizione di questo piccolo gioiellino, e per il suo secondo anno di vita il Giro Giro Corto Film Festival decide di ampliarsi passando dalla splendida cornice della libreria Altroquando di Piazza Navona alla sala cinematografica vera e propria dell‘Institut Français di Roma. L’evento, che si svolgerà in due serate separate, il 4 dicembre e l’11 dicembre, è l’occasione giusta per gli autori emergenti per far conoscere e competere i propri film in una competizione internazionale.

Creato nel 2016 da Matteo Bonanni, aiutato dal prezioso contributo del consulente dall’estero e giovane regista Gianlorenzo Lombardi  che direttamente da Parigi si occupa di scovare i giovani talenti e dare loro l’opportunità di vedere proiettate le proprie opere a Roma, il Giro Giro Corto Film Festival ha l’intento di contribuire allo scambio culturale tra diversi paesi attraverso una passione in comune: il cinema.

Non ha dubbi al riguardo il creatore dell’evento, Matteo Bonanni, orgoglioso di questa edizione : “ ho provato in prima persona a portare dei temi forti e importanti all’interno di un piccolo festival che l’altr’anno era più scanzonato. Come ideatore e organizzatore il mio pensiero è quello di offrire a chi viene per queste due serate, uno spaccato del giovane cinema di oggi, italiano ma non solo. La selezione è stata ardua, vista la qualità dei lavori presentati, ma insieme ai miei colleghi e amici, Gianlorenzo Lombardi e Marco Chieffa, siamo riusciti a creare un mix di stili diversi e di culture diverse e speriamo che il pubblico possa apprezzare le nostre scelte.”

Un festival per i giovani fatto dai giovani. Gli organizzatori sono infatti giovanissimi spinti dalla passione per il cinema che hanno dovuto ricorrere ad una campagna di crowfunding su https://www.leetchi.com/c/projectgirogirocorto al grido di  Salvate il nostro Festival! 

(Cliccate sulla prima foto per scorrere la Gallery, di seguito il programma completo del Festival)

 

PROGRAMMA COMPLETO DELL’EVENTO:

Lunedì 4 dicembre:

CONCORSO UFFICIALE:

Paris 1969 di Alexander Graeff

Una Partita ai confini del mondo di David Valolao

La Partita di Francesco Carnesecchi

Salade Tomatoes Oignon di Jules Talbot

La Nouvelle Camera di Guglielmo Scafirimuto & Théo Laboulandine

CONCORSO “A better Future”

Cuba en la Teleraña di Pietro Traversa & Lavinia Tommasoli

Gone Nine Months Lola Okusami

Lunedì 11 dicembre:

CONCORSO UFFICIALE:

Adavede di Alain Parroni

Selfiesh di Ekaterina Volkova

Underground di Julian Zana

Rules di Yassen Genadiev

Un Après-Midi (Petite Soeur) di Sonia Pavlik

Concorso “A better Future”

As Homing Pigeons di Hannah Karim

ASD Atletico Brigante di Anna Mazzoni & Giustino Pennino

Appuntamento all’ Institut Français (Largo G. Toniolo, 20-22),  lunedì 4 a partire dalle 20 e lunedì 11 dicembre a partire dalle 19.

About Andrea Rabbito 136 Articoli
Cercavo una frase ad effetto, ma in fondo credo di aver trovato solo un effettivo disagio.