Noir in Festival 2017 a Milano e Como

MILANO E COMO SI TINGONO DI GIALLO DAL 4 AL 10 DICEMBRE PER IL NOIR IN FESTIVAL 2017, L’EVENTO  BASATO SUL CINEMA DEL GIALLO E DEL MISTERO

noir-in-festival-2017-Alessandro-BaroncianiDal 4 al 10 dicembre a Milano e Como si terrà il Noir in Festival 2017, la manifestazione che rappresenta da anni un’esperienza originale nel mondo del cinema e della letteratura del giallo e del mistero. Giunto alla sua XXVII edizione, il Festival si svolgerà in ben cinque luoghi diversi: la IULM – Università di comunicazione e lingue, che nel suo Auditorium ospiterà l’inaugurazione del festival, le proiezioni e i registi dei migliori film italiani noir del 2017. Questi ultimi concorrono al Premio Caligari 2017.

Nella Sala dei 146, la IULM vedrà nomi illustri del cinema e della letteratura coinvolti in masterclass sul genere noir; la sala Astra di Anteo Palazzo del Cinema, dove sarà proiettata la prima metà del programma cinematografico assieme a omaggi, film fuori concorso e la consegna del premio Giorgio Scerbanenco 2017; la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, che nella Sala lettura ospiterà i finalisti dello Scerbanenco 2017 e Marcos Chicot, mentre in Sala polifunzionale darà la possibilità al pubblico di incontrare Margaret Atwood; la Sala Bianca di Como, che torna ad accogliere gli autori di letteratura più amati che presenteranno al pubblico i loro ultimi lavori.

Infine, il Teatro Sociale di Como, dove il Noir in Festival 2017 approderà per la seconda metà del programma cinematografico e una intensa serata di chiusura con lo spettacolo GUL – uno sparo nel buio di Gemma Carbone e Giancarlo De Cataldo e l’attesissima anteprima di Wonderstruck, di Todd Haynes, con Julianne Moore e Michelle Williams. Tra gli appuntamenti imperdibili del Festival ricordiamo gli incontri letterari con Margaret Atwood, Premio Raymond Chandler 2017, Carlo Lucarelli, Marcello Fois, Marcos Chicot, Donato Carrisi e molti altri.

noir-in-festival-2017-2Per quanto riguarda le proiezioni più attese, Rachel di Roger Michell in sala a marzo 2018 per 20th Century Fox, The Nile Hilton Incident di Tarik Saleh, distribuito da Movies Inspired, MARLINA, Omicida in quattro atti di Mouly Surya – in sala dal 18 gennaio per Lab 80 film -, Burn Out di Yann Gozlan, e  Euthanizer di Teemu Nikki, che uscirà nelle sale italiane con “I Wonder”.

Due gli attesissimi film fuori concorso: My Cousin Rachel di Roger Michell con Rachel Weisz, Sam Claflin, Iain Glen e Pierfrancesco Favino, e Wonderstruck – La stanza delle meraviglie di Todd Haynes e con Julianne Moore, Michelle Williams e Oakes Fegley. Inoltre, ogni proiezione sarà accompagnata dal regista, lo sceneggiatore, il direttore della fotografia o il produttore del film. Il titolo vincitore, che sarà annunciato il 6 dicembre ad Anteo Palazzo del Cinema, verrà proiettato sabato 9 dicembre al Teatro Sociale di Como e premiato la sera dello stesso giorno.

Il concorso ufficiale del Noir in Festival 2017 è composto di otto titoli, tutte anteprime nazionali e internazionali, che avranno luogo dal 4 al 6 dicembre nella Sala Astra di Anteo Palazzo del Cinema e dal 7 all’8 dicembre nel Teatro Sociale di Como. Inoltre, l’ingresso è libero e gratuito a tutte le proiezioni e gli eventi fino a esaurimento posti disponibili, anche se in sala non sono ammessi i minori di anni 18 anni per i film della selezione ufficiale senza visto di censura.Tutte le pellicole straniere, presenti al Noir in Festival 2017, saranno in lingua originale con sottotitoli in italiano.

 

About Rosanna Donato 110 Articoli
"Per me certe persone hanno troppa paura per pensare che le cose possano essere diverse e, insomma, il mondo, il mondo non è tutto quanto merda. Ma credo che sia difficile per certa gente, che è abituata alle cose così come sono, anche se sono brutte, cambiare. E le persone si arrendono e quando lo fanno poi tutti, tutti ci perdono".