Valeria di Matteo Pizziconi e Valerio Schiavilla

IN ARRIVO VALERIA, CORTO PRESENTATO IN OCCASIONE DEL 40° ANNIVERSARIO DEL RAPIMENTO DI ALDO MORO

LOC_Web_ViaFani - ValeriaIl 16 marzo 2018 alle ore 17.00 si svolgerà, presso l’Altro Spazio di Via Tiburno 33, l’evento VIA FANI 16 MARZO 1978. Per l’occasione sarà presentato il cortometraggio Valeria, girato nel giugno del 2017 da Matteo Pizziconi e Valerio Schiavilla, che celebra i 40 anni dal rapimento di Aldo Moro. Per non dimenticare una delle pagine più tragiche del nostro Paese, CineMa.V., casa di produzione cinematografica, rievoca la strage di via Fani.

Il corto Valeria racconta la storia (più o meno vera), ambientata nella giornata del 15 marzo 1978, della fidanzata di Francesco Zizzi, poliziotto pugliese che avrebbe scortato Aldo Moro il giorno dopo, il 16 marzo, in cui venne rapito. Nel cast di Valeria, Maria Cristina Capogrosso e Riccardo Giacomini.

In un pomeriggio di metà Marzo del 1978, il giovane Francesco Zizzi lascia la Capitale per correre dalla sua fidanzata, Valeria. In una giornata fredda e piovosa, come una delle tante, alla radio trasmettono una canzone uscita un paio di settimane prima, una canzone di Antonello Venditti. La ragazza sguscia fuori dal palazzo, il padre ancora non sa della relazione col giovane. A cena finalmente i due discutono sull’ufficializzare la loro relazione, e lui le chiede di scendere in Puglia, sua regione natale. Il ragazzo sfoglia anche la sua agenda coi turni di lavoro, la legge di fretta e poi la ripone in tasca. Valeria, questo è il nome di lei, non sa ancora che mansioni svolge il ragazzo in Polizia; lui non può spiegarle molto, le chiede solo di poter rientrare in caserma presto perché un collega gli ha chiesto un cambio turno l’indomani mattina. Il giorno dopo, alle 9 e mezza, Valeria esce di casa, salutando la madre. Come sempre va di fretta perché deve correre all’Università ed in quel momento non ascolta la notizia che la madre apprende dalla radio: hanno appena rapito l’onorevole Aldo Moro e trucidato la scorta. Né tantomeno sa cosa c’era scritto sull’agenda del giovane fidanzato agente di Polizia che aveva di fronte la sera prima: “giovedì 16 Marzo: ore 7 servizio scorta On. Moro”. 

About Verdiana Paolucci 540 Articoli
Linguista, aspirante giornalista, amante del cinema, malata di serie tv, in particolare dei crime polizieschi.