Spielberg alla regia di un kolossal su Mosè

AL VIA NEL 2013 LE RIPRESE DI UNO DEI FILM PIÙ CONTESTATI DEL PROSSIMO ANNO

A rivelare l’indiscrezione secondo cui l’accordo tra la Warner Bros Pictures e il regista starebbe per concludersi, è il sito Deadline. Stando alla fonte, Spielberg avrebbe accettato formalmente già da settembre 2011, dopo aver letto la sceneggiatura, di dirigere quello che sarà uno dei film più discussi del 2013.

Il regista americano non ha intenzione di farne un film che segue la scia de I dieci Comandamenti di Cecil B. de Mille, ma ciò che vuole creare è un kolossal moderno, che punta su scene di azione piuttosto che sul misticismo della storia. Lo stile, quindi, si avvicinerà più a pellicole come Breaveheart e Salvate il soldato Ryan e punterà più sulla storia dell’uomo-guerriero Mosè, rispetto alla grandiosità di scene quali l’apertura delle acque del Mar Rosso.

La sceneggiatura di Gods and Kings, questo per ora il titolo, porta i nomi di Stuart Hazeldine e Michael Green; mentre alla produzione molto probabilmente ci saranno Matti Lesham e Dan Lin. Le riprese avranno inizio verso marzo-aprile 2013, ovvero quando Spielberg dovrebbe aver finito di girare Robopocalypse, pellicola tratta dal libro di Daniel H. Wilson che vede la lotta alla sopravvivenza della razza umana contro la rivoluzione dei robot.

Nel frattempo, Spielberg si dedicherà alla corsa agli Oscar, dove è candidato con War Horse nella categoria Miglior Film, dato che ha appena finito di girare Lincoln, lungometraggio sulla figura del presidente degli Stati Uniti interpretato da Daniel Day Lewis.

About Redazione Film4Life 5537 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook