Albert Nobbs: Glenn Close da Oscar

LA WASIKOWSKA RACCONTA LA SUA ESPERIENZA SUL SET INSIEME ALLA STAR

Presentato in Italia al 29° Festival del Film di Torino, Albert Nobbs di Rodrigo Garcia sarà finalmente nelle sale da questo venerdì. La grande attesa che si è creata nei confronti dell’opera riguarda in particolar modo la protagonista, o forse in questo caso sarebbe meglio parlare dell’interprete al maschile. Bisogna fare questa precisazione per il semplice fatto che l’attrice Glenn Close, all’interno della pellicola, veste i panni di un uomo.

La storia vuole infatti che la donna sia costretta ad un travestimento maschile per guadagnarsi da vivere come maggiordomo. Siamo a fine ottocento, e a quell’epoca se ad una certa età una donna non era ricca o sposata, non veniva considerata. Al fianco della star di Hollywood, candidata all’Oscar 2012 come miglior attrice, troviamo Aaron Johnson, Michael Gambon, Jonathan Rhys Meyers e Mia Wasikowska.

Proprio quest’ultima, in un’intervista rilasciata al quotidiano Repubblica, racconta la sua esperienza cinematografica con la Close. “Affiancare un’interprete con il suo talento è come frequentare un corso intensivo di cinema. Una manna dal cielo per chi, come me, non esce da una scuola di recitazione. Spero proprio che agli Oscar riceva la tanto meritata statuina”.

 

About Redazione Film4Life 5534 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook