Weekend al cinema: le uscite in sala della settimana

LE INFO NECESSARIE PER SCEGLIERE CON CURA UNA PELLICOLA AL CINEMA

Molte, troppe persone scelgono di vedere un film ancora in base alla locandina, che spesso li tradisce. Considerando poi che se ne leggono di ogni forma e gradiente in rete, ma il consiglio spassionato che proviene da un sito di appassionati ancora non esiste, interviene la nostra redazione. Nella selva di uscite, proviamo quindi a darvi qualche suggerimento, non più solo consigli, ma un vero e proprio almanacco con le trame e le sinossi dei film in uscita settimana dopo settimana.

FILM IN SALA:

MAGNIFICA PRESENZA – Per curiosi ozpetekiani

Tanti nomi celebri sono nel cast dell’ultimo lavoro del regista turco Ferzan Ozpetek, che ci regala anche questa volta un film curato nel dettaglio. Il protagonista della storia è un Elio Germano catapultato in un appartamento nel quartiere romano di Monteverde, e al tempo stesso in un’esperienza che ha del soprannaturale. I temi della fragilità umana e dell’amore in tutte le sue forme sono i punti centrali di questo film, che è accompagnato da una meravigliosa colonna sonora. Presente il tocco particolare del regista, lo si ritrova specialmente nella passione e attenzione per il cibo, nella cura per i costumi, e nelle inquadrature. In più, è un omaggio al mondo dello spettacolo del passato. Cos’altro volete di più?

10 REGOLE PER FAR INNAMORARE – Per curiosi alle prese con i primi amori

Per la regia di Cristiano Bortone, ecco nei cinema una commedia all’italiana che vede il ritorno sul grande schermo di Vincenzo Salemme, e l’esordio di Guglielmo Scilla. La trama è poco originale: il padre, chirurgo donnaiolo, è irritato dalla goffaggine del giovane figlio nell’approcciarsi con una donna. Decide così di insegnare al figlio le 10 regole indispensabili per un corteggiamento a tutto tondo. Il film non riesce a convincere in toto la stampa, “sembra quasi che abbiano voluto girare le riprese in fretta e furia”. Come prima pellicola per il giovane “Willwosh”, probabilmente non ci sarà lo scoppio con il botto!

L’ALTRA FACCIA DEL DIAVOLO – Per curiosi non paurosi

Siamo nel 1989. Una chiamata con la confessione di un omicidio da parte di una donna giunge alla polizia.  Vent’anni dopo, sua figlia tornerà sul luogo dell’accaduto, per scoprire cosa realmente successe quella notte. Tra le varie opzioni, anche il demonio: che la madre sia posseduta? Il film indaga sia sulle origini del male, ma anche sui misteri che nasconde la Chiesa sull’argomento. Assente quindi ogni tipo di paura in sala, perché la materia base è trattata solo per scopi indagativi. Poco utilizzato il background romano e della Città del Vaticano.

MARE CHIUSO – Per curiosi impegnati

In uscita ieri, anche il film documentario sui respingimenti degli immigrati africani che sbarcavano a Lampedusa nel pieno periodo di emergenza. L’occhio indiscreto di Stefano Liberti e Andrea Segre è andato a scovare i luoghi dove sono sbarcati, a documentare la tristezza dei loro occhi e il dispiacere dell’essere stati trattati come feccia umana. Legati, picchiati, cacciati di nuovo nelle mani di Gheddafi i profughi raccontano in prima persona le loro esperienze sui barconi della speranza. In oltre, è presente anche una parte del processo contro l’Italia che si è tenuto presso la Corte dei Diritti umani a Strasburgo, il cui responso è stata la condanna per i respingimenti, anche di quelli che chiedevano l’asilo politico.

About Redazione Film4Life 5538 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook