Weekend al cinema: le uscite in sala della settimana

FANTASY, COMMEDIA, AVVENTURA CARATTERIZZANO LE NOVITA’

Giornata grigia e triste. Si vede che la Befana ha portato via tutte le feste. Le strade tornano a riempirsi di macchine e così anche i negozi di persone (con i saldi, era facilmente immaginabile!). Il primo mese dell’anno è sempre pieno di buoni propositi, vogliamo crederci che sarà veramente diverso. E ci viene incontro il mondo del cinema, regalandoci molte ottime opere cinematografiche: in vista degli Oscar, riusciremo a vedere i possibili candidati prima della serata di premiazione! Ma andiamo per ordine, vediamo cosa proporre e non proporre tra le uscite in sala.

FILM IN SALA:

QUELLO CHE SO SULL’AMORE – per curiosi Mucciniani

Il terzo film made in Usa di Muccino, che in America non ha trovato consensi, arriva in Italia: un ex calciatore di successo, il Gerald Butler ormai lanciatissimo in ruoli formato family, si trasferisce in Virginia per riscoprirsi padre e riallacciare i rapporti con la ex moglie (Jessica Biel), ormai prossima all’altare con un altro uomo. Una commedia “drammatica”, così come definita dal suo stesso autore, che cerca di approfondire il tema della crescita, della maturità: di quel momento in cui siamo chiamati a decidere se rimanere eterni Peter Pan o affrontare le difficoltà dell’esistenza.

CLOUD ATLAS – per curiosi fantasy

Dai creatori di Matrix, ecco una nuova fantasmagorica avventura. Sei protagonisti vivono storie che nel corso del film si intrecciano in vari luoghi e varie epoche. Riflettere sul destino, sulla reincarnazione, sulla vita in generale. Aria di capolavoro fantascientifico, aria di novità cinematografica. Un consiglio doc.

ASTERIX E OBELIX – per curiosi dei due Galli più incredibili che ci siano

I nostri due intrepidi eroi vengono fatti chiamare dalla regina Cordelia, per aiutarla dall’invasione della Britannia da parte di Cesare. Asterix e Obelix non ci pensano due volte, e così comincia il loro viaggio lungo l’isola inglese. Ma la pozione se la saranno ricordata? La risposta è negativa. Dal divertimento assicurato, il film sarà molto apprezzato dagli amanti del fumetto visto che la trasposizione è alquanto fedele.

LA SCOPERTA DELL’ALBA – per NON (troppo) curiosi

Susanna Nicchiarelli torna dietro la macchina da presa scegliendo di adattare il romanzo di Walter Veltroni al grande schermo. Sono così rievocati gli anni di Piombo e il clima caldo che trasudava a quei tempi in Italia, attraverso le vicende drammatiche di una famiglia italiana. Buono l’intento di cimentarsi in uno stile fantastico, ma il film non riesce del tutto a colpire lo spettatore.

A ROYAL WEEKEND – per curiosi di curiosità storiche

Sulla scia dei film che trattano la rievocazione di personaggi importanti della storia universale, arriva nei cinema la vicenda del fine settimana di incontro tra Roosvelt e il re e la regina d’Inghilterra. Ricordato come la prima visita negli Usa da parte di uno dei membri della monarchia inglese, il film è ispirato ai diari di una cugina del presidente americano. L’idea di per se è buona, ma la sua figura viene mostrata troppo leggera e da piacione. Un’ esagerazione, un peccato.

About Redazione Film4Life 5535 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook