Catherine zeta-jones & gwyneth paltrow: brutte notizie

LA MOGLIE DI MICHAEL DOUGLAS IN CLINICA, LA PALTROW, INVECE, CONFERMA LA FINE DI IRON MAN

Due notizie legate alla bellezza, ma stavolta in chiave negativa. Partiamo con la prima, l’attrice Catherine Zeta-Jones è di nuovo in clinica per una terapia di 30 giorni. La bella moglie di Michael Douglas già due anni fa era stata ricoverata per disturbi bipolari dovuti allo stress, ora dopo una cura che sembrava aver avuto i suoi effetti e diverse apparizioni sul set, pare ci sia rientrata, sperando solo in un’apparizione momentanea per finire il ciclo di terapia.

Terapia dei soldi che invece si conclude qui, stando al record di Iron Man. Il terzo capitolo sarà l’ultimo, così dichiara la magnifica Gwyneth Paltrow alias Pepper Potts, da poco eletta donna più sexy del mondo, che dichiara alla stampa la sua ultima probabile apparizione nel franchise del supereroe di metallo, specialmente riferendosi al proseguimento della saga. Niente più gesta per Tony Stark, quindi, forse il suo ritorno previsto solo nel sequel degli Avengers. Altra brutta notizia, quindi…

About admin 2568 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook