Ava Gardner: le confessioni postume in un libro

ESCE A LUGLIO “AVA GARDNER: THE SECRET CONVERSATION”

Si può morire due volte e nello stesso tempo vivere per sempre? Sì se si è stati, per tutta l’esistenza, una Diva e se il tuo nome è Ava Gardner.

Nata nel 1922 l’indimenticabile protagonista di La contessa scalza ebbe innumerevoli amori tra i quali, quello più forte e che destò più scalpore quando nel 1951 finì con un divorzio, fu con Frank Sinatra. La bellezza orientale dell’attrice fu messa a dura prova da un calcio ricevuto a Madrid durante la corrida da un toro che le costò un segno permanente sulla guancia.

L’incidente però non ha allontanato la Gardner, che continuò fino agli anni 80’ a far sognare i suoi ammiratori dal grande schermo, dalla sua professione che continuò a portarle fama e successi.

Ava morì per una polmonite a Londra nel 1990 e, a 33 anni dalla sua scomparsa, uscirà a luglio il libro Ava Gardner: the secret conversation che il giornalista Peter Evans, contattato dalla stessa diva nel 1988 quando già un ictus e l’abuso di alcol che ha segnato da sempre la sua vita l’avevano ormai resa un ricordo dello splendore che fu, ha scritto per volontà dell’attrice.

Secondo le anticipazione del New York Post la conversazione con Evans, che a breve sarà pubblicata, conterrà i segreti più scabrosi della donna tra sesso, al alcol e droga, portando alla luce le fragilità di quella che è stata una delle attrice più amate di Hollywood.

About Redazione Film4Life 5523 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook