Crossing lines: avventure di un’unitÀ spec

DA VENERDÌ 14 GIUGNO IN ANTEPRIMA MONDIALE SU RAIDUE IL NUOVO ACTION SERIAL 

Edward Allen Bernero è il padre di Criminal minds, action serial made in Usa tra i migliori degli ultimi anni. E proprio la sua casa di produzione, Bernero Productions (in collaborazione con Tandem Communications e Rai Fiction) a portare su Raidue il nuovo crime Crossing lines per cinque puntate a partire dal prossimo 14 giugno in anteprima mondiale (la serie debutterà solo il 23 giugno in America sulla rete Nbc).

Una produzione internazionale che è stata girata tra Praga, Parigi e Nizza e che racconterà la delicata formazione e l’attività di una squadra speciale anticrimine formata da poliziotti reclutati da diversi paesi del mondo. La squadra è formata da quattro uomini e una donna con alle spalle vite e traumi molto diversi ma che hanno come unico scopo quello di lavorare per la Corte Penale Internazionale ora che la criminalità in Europa è altissima e il vecchio continente offre molte, forse troppe, possibilità di fuga.

Internazionale la produzione, le location ma anche il cast che ha come punta di diamante Donald Sutherland interprete di Michel Dorn, un ebreo polacco che durante la seconda guerra mondiale è riuscito a sfuggire, insieme alla sorella, allo sterminio della sua famiglia da parte dei tedeschi.

Unica protagonista femminile e italiana della squadra è Gabriella Pession, la quale indosserà i panni della giovane agente Eva Vittoria, una veterana della lotta a “Cosa Nostra” e in particolare Specializzata nel contrastare il contrabbando, il traffico di droga, il riciclaggio di denaro sporco e operazioni anti mafia, ha la particolarità di non utilizzare mai le armi.

William Fichtner, vestirà i panni di Carl Hickman, un uomo dotato di un grande intuito investigativo che in una sparatoria ha perso l’uso della mano destra.

Marc Lavoine sarà Louis Bernard, un poliziotto membro dell’Europol molto celebre in Francia che decide di infrangere le regole per vendicare la morte del figlio ucciso da un criminale russo.

Richard Flood interpreterà l’agente Tommy McConnel, un ex pugile irlandese, dai trascorsi turbolenti e strappato alla strada e alle maglie dell’IRA da un poliziotto .

L’indispensabile genio informatico del gruppo, Sebastian Berger ha il volto di Tom Wlaschiha, un giovane tedesco che ha inventato un dispositivo che ha condotto alla cattura di numerosi killer, ma con il vizio del gioco d’azzardo. Questa squadra si occuperà dei crimini più diversi e al centro delle vicende vi saranno anche gli intrecci delle storie personali degli agenti che si intrecceranno tra passato e presente, come in ogni format televisivo che si rispetti. 

About Redazione Film4Life 5536 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook