Inferno: dan brown vorrebbe roberto benigni nel cast

SARÀ GIRATO A FIRENZE IL NUOVO FILM TRATTO DAL ROMANZO DELL’AUTORE CHE PUBBLICAMENTE ELOGIA IL NOSTRO COMICO

Proprio a Firenze, città dove è ambientato gran parte del nuovo romanzo di Dan Brown Inferno, è stato presentato il libro dall’autore che vede ancora una volta come protagonista Robert Langdon, il professore di simbologia di Harvard, alle prese con una nuova avventura incentrata su uno dei capolavori più complessi e abissali della letteratura di ogni tempo: L’Inferno di Dante Alighieri. Langdon, in questo nuovo romanzo, combatte contro un terribile avversario e affronta un misterioso enigma che lo proietta in uno scenario fatto di arte classica, passaggi segreti e scienze futuristiche. Addentrandosi nelle oscure pieghe del poema dantesco, Langdon si lancia alla ricerca di risposte e deve decidere di chi fidarsi… prima che il mondo cambi irrimediabilmente.

La Sony Pictures ha già acquistato i diritti cinematografici dell’opera che sarà, come da stesura, girato in gran parte nella capitale toscana ed è proprio dalla splendida italica città che Dan Brown ammette pubblicamente che vorrebbe nel cast della trasposizione del suo lavoro Roberto Benigni.

“Sarebbe un onore avere Roberto Benigni, grandissimo attore, nel prossimo film: ho visto su Youtube gli spettacoli di Benigni su Dante e sono meravigliosi” ha detto Brown. E chissà se l’istrionico mattatore non accetti la proposta.

 

About Redazione Film4Life 5537 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook