James Gandolfini: addio a Tony Soprano

L’ATTORE È MORTO A ROMA PER UN ATTACCO CARDIACO

james_gandolfiniSe n’è andato nella terra delle sue origini, l’Italia, James Gandolfini l’attore italo americano amatissimo dal pubblico per aver interpretato in maniera eccelsa per sei stagioni il pater familias de I Soprano telefilm cult su una famiglia mafiosa dalle italiche origini “La più grande opera della cultura pop americana dell’ultimo quarto di secolo”, come l’ha definita il New York Times.

James Gandolfini aveva 51 anni e si trovava ne nostro paese, a Roma, per una vacanza. Avrebbe dovuto tenere a Taormina, nell’ultimo giorno del Festival il prossimo 22 giugno, una Taoclass.

La carriera di Gandolfini iniziò nel 1987 con il film Shock Shock Sock ma, anche se lui ha sempre dichiarato che quello di Tony Soprano, boss del New Jersey della famigerata famiglia, era per lui un ruolo di transizione, è stato proprio con quel personaggio che la sua notorietà è arrivata all’apice.

David Chase lo preferì a Ray Liotta e la serie televisiva ha regalato all’attore 1 Golden Globe, 3 Emmy e 3 SAG.

Figlio di Santa, originaria di Napoli, e di James Joseph senior, nato a Borgotaro, prima di essere baciato dall’enorme successo regalatogli dal ruolo di padrino depresso del New Jersey, James Gandolfini ha avuto una lunga carriera cinematografica che è continuata anche dopo la fine del telefilm, nel 2007.

Da allora ha avuto ruoli in diversi film Zero Dark Thirty (2012), lungometraggioche racconta la caccia al leader di Al Qaeda Osama Bin Laden, e The Incredible Burt Wonderstone (2013), mai uscito in Italia. L’attore stava ora lavorando a una nuova serie della Hbo, intitolata Criminal Justice. Sposato in seconde nozze con l’hawaiana Deborah Lin, lascia due figli, di cui uno avuto dalla prima moglie Marcy Wudarski e un pubblico vastissimo di ammiratori che non lo dimenticherà mai.

About Redazione Film4Life 5537 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook