Salvo: trovata la distribuzione italiana

IL FILM DI GRASSADONIA, PREMIATO A CANNES 66, PRESTO LO TROVEREMO NEI CINEMA DI CASA NOSTRA 

Il tutto risultava un po’ambiguo: un forte successo a Cannes ( Gran Premio e Premio Rivelazione durante la Semaine de la Critique) e nessuno in terra madre. Questo il preambolo del film Salvo, opera prima dei palermitani Grassadonia e Piazza, che vede protagonisti Saleh Bakri e Sara Serraiocco, e che solo grazie alla ‘Good Films’ vedremo nelle nostre sale a partire dal 27 giugno prossimo.

Il film ci parla di un prodigio: Rita, la sorella di Renato Pizzuto, nemico mafioso del killer Salvo, riacquisirà la vista a seguito dell’omicidio del fratello e si ritroverà prigioniera del suo assassino, con il quale nascerà poi una certa complicità. Il film, già acquistato per la distribuzione in Inghilterra, Irlanda, Australia, Nuova Zelanda, ex Yugoslavia, Francia e Brasile, ha convinto all’unanimità la giuria presieduta da Mia Hansen-Løve.

Il premio è stato dedicato dai due esordienti registi a Falcone e Borsellino. Grande successo per l’Italia che da sette anni non vinceva un premio nella sezione “Semaine de la Critique” al Festival di Cannes. Grande soddisfazione e tanta carica per chi, come Grassadonia e Piazza, decide di lanciarsi in un’esperienza simile e così grande per la prima volta. E ora lo aspetta l’uscita nei cinema… 

About Francesco Buosi 379 Articoli
Onnivoro cinematografico e televisivo, imdb come vangelo e la regia come alta aspirazione.
Contact: Facebook