Silvio Muccino vs Gabriele Muccino

SECONDA PUNTATA DEL REAL FAMILY DRAMA MADE IN ITALY

Eravamo rimasti la settimana scorsa allo sfogo del nostro internazionale Gabriele Muccino contro Carla Vangelista, ex adattatrice di dialoghi ora scrittrice. Muccino senior accusa la donna di aver plagiato suo fratello Silvio che, dopo due libri scritti a quattro mani con la Vangelista, e un film nato da una sceneggiatura scritta da lei inventata, continua a consolidare il suo rapporto con la donna (forse anche sentimentale) che pare però lo abbia allontanato dai suoi affetti più cari.

Dagli status di Gabriele viene palesato il fatto i due fratelli d’Italia non vedono da otto anni e questa distanza , secondo il grande, è tutta colpa della maliarda Carla. Questa fiction da social network riempie, oltre che le bacheche, i giornali da un mese a questa parte ma fino a questo momento è stato solo Muccino Senior a dire risentendosi, tra le altre cose, del fatto che la Vangelista l’abbia querelato per aver scritto che come scrittrice vale poco.

Finalmente l’ex adolescente d’oro Silvio Muccino è uscito allo scoperto scrivendo la sua su tutta questa situazione:

Dopo 5 anni di assoluto silenzio, stanco e disgustato dalle sempre più gravi dichiarazioni pubbliche di mio fratello che riguardano la mia vita, sono costretto a parlare del mio privato sperando che questo metta fine al suo delirante soliloquio che da anni intasa siti internet e giornali. A spingermi sono le parole, basse e infamanti, secondo le quali sarei stato ‘plagiato’ e ‘sequestratò: io, un uomo di 31 anni, e da chi? Da Carla Vangelista, un’amica, una scrittrice più che stimata, che collabora con me da anni, ingiustamente offesa dalle deliranti accuse di Gabriele. Non riesco a leggere niente di costruttivo nel cuore di quelle dichiarazioni. Non vedo l’artista, che mai mi sarei aspettato cadere così in basso al punto da trascinarmi per anni nel fango del pettegolezzo più bieco, e non vedo neppure il fratello perchè Gabriele conosce benissimo i motivi del mio allontanamento, e sa che riguardano gravi episodi vissuti nella mia infanzia all’interno del nucleo familiare. Episodi di cui non parlo per decoro e per non nuocere alla mia famiglia. Gabriele sa. E se la memoria lo tradisce può sempre rileggere tutte le mail che gli ho inviato. Pochi anni fa fu proprio lui a tagliare i ponti con la mia famiglia, per costruirsi una vita serena con la moglie di allora. Fu proprio lui a dirmi che sarei dovuto ‘scappare da quella famiglia’. Ora sembra aver dimenticato. O forse preferisce non ricordare, perché quando il suo matrimonio naufragò, rinnegò tutto quello che aveva detto fino a quel momento a me e ai miei genitori e mi comunicò che era stato ‘plagiato’ dalla ex moglie”

Da queste parole sembra proprio che la famiglia Muccino sia una classico nucleo borghese pregno di segreti scabrosi che scrittori come Pasolini e Moravia misero alla luce tramite i loro romanzi alla fine degli anni 60′.

Qual è la verità su quel che è accaduto a noi umili osservatori che non facciamo parte della Sagrada Familia Muccino non è dato saperlo, almeno per ora, come ogni fiction che si rispetti la verità arriverà all’ultima puntata…

(continua…)

About Redazione Film4Life 5523 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook