Twelve years a slave: Steve McQueen torna alla regia con Fassbender

LE PRIME FOTO DEL NUOVO FILM DI MCQUEEN SUL DRAMMA DELLA TRATTA DEGLI SCHIAVI

Twelve Years a SlaveDopo il dramma dell’I.R.A. (Hunger)  e del sesso (Shame), il talentuoso e sensibile Steve McQueen torna alla regia con uno dei film più attesi del 2013, Twelve Years a SlaveDalla prigione politica a quella della dipendenza dal sesso, questa volta McQueen fa un salto in quella umana e razziale raccontando la difficile questione sulla tratta degli schiavi.

Tratto dal romanzo autobiografico di Solomon Northup, Twelve Years a Slave, è incentrato quindi sulla storia di tale uomo americano, Northup, di origini africane, nato libero, ma poi ingannato e reso schiavo. Cresciuto a New York, dove si sposò, Northup fu attirato, negli anni ‘40 del 1800, da un’offerta di lavoro a Washington, per essere quindi rapito e messo in gabbia. Lo attendevano anni di schiavitù sotto diversi padroni.

Per il ruolo di Northup è stato scelto Chiwetel Ejiofor ed accanto a lui il suo attore feticcio Michael Fassbender. Nel cast poi altre stelle del cinema, Paul Giamatti, Brad Pitt, Paul Dano e Quvenzhané Wallis, la giovanissima rivelazione de Il Re della Terra Selvaggia.

Twelve Years a Slave, uscirà il 27 dicembre in America ma già oggi, in rete circolano le primissime foto del film..

About Redazione Film4Life 5523 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook