Steve McQueen in un progetto per la HBO

IL REGISTA DI SHAME PRONTO A SBARCARE IN TV

Ancora poche informazioni SUL progetto televisivo di Steve McQueen che dopo il successo di Hunger ed i riconoscimenti di 12 Years a Slave (di cui ancora non si conosce una data italiana), il regista si appresta a produrre, per il noto canale HBO, un a serie tv.

Il progetto per ora è ancora in fase embrionale, tanto è vero che non si conosce né il titolo né chi potrebbero essere i papabili attori; ma una cosa è certa, il progetto televisivo di Steve McQueen non passerà di certo inosservato.

Il progetto descritto come un incrocio tra Sei Gradi di separazione e Shame, racconterà la storia di un afro-americano che arriva a New York con un torbido passato che, inevitabilmente, verrà alla luce. Un drama quindi in puro stile HBO, dove non mancheranno sesso ed azione.

McQueen curerà sia la parte della scrittura che della regia, ma per la sceneggiatura si fa aiutare da Matthew Michael Carnahan (la mente dietro a War Word Z); i due saranno inoltre produttori esecutivi assieme a Russell Simmons e ai premi Oscar Iain Canning e Emile Sherman. Grandi nomi per un progetto ambizioso. In attesa di conoscere più notizie a riguardo, attendiamo con impazienza che 12 years a Salve arrivi nei cinema italiani.

About Redazione Film4Life 5529 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook