Free birds – Tacchini in fuga: recensione film

ARRIVANO I PENNUTI PIÙ PAZZI DEL MONDO

free-birds-tacchini-in-fugaGENERE: cartone animato

DATA DI USCITA: 28 novembre

DURATA: 90’

VOTO: 3,5

Il giorno del ringraziamento è una festa per americani e i canadesi ma non certo per quei poveri tacchini che ogni hanno vengono sacrificati, riempiti e serviti in tavola insieme ad altre svariate leccornie il quarto giovedì del mese di novembre.

Reggie è un tacchino ma se fosse una pecora sarebbe la pecora nera in quanto è diverso dai suoi, non brillantissimi, simili anche per il colore: lui è blu dalla testa in su mentre gli altri sono rossi. Nel giorno del ringraziamento, temutissimo dai suoi simili, Reggie viene selezionato grazie alla figlia del Presidente come il pennuto che non verrà sacrificato sulle imbandite tavole bensì andrà a vivere nella Casa Bianca dove la sua vita cambierà totalmente fino all’incontro con  Jake un tacchino missionario che ha come scopo quello di abolire l’usanza di mangiare i suoi simile durante i luculliani pranzi del ringraziamento.

Primo lungometraggio della la texana Reel FX, Free Birds – Tacchini in fuga, soprattutto grazie ai produttori che sono gli stessi di Shreck, è da annoverare tra quelle pellicole d’animazione che regalano risate chiassose basando soprattutto la loro verve comica sul nonsense.

I leit motive sono i soliti dei film dedicati a un pubblico di non adulti: amicizia, coraggio, e rivincita degli ultimi ma, nonostante la sceneggiatura affatto nuova, la forza di questo lungometraggio sta in una serie di sketch che risulteranno al pubblico grande e piccino irresistibili.

È troppo presto per dare un giudizio ridondante o sentenziare definitivamente il successo attraverso la prima prova di questa nuova produzione che si ritroverà a lottare con colossi dell’animazione, quali Pixar, DreamWorks, Sony, Blue Sky Studios e Disney, però l’esordio della Reel Fox promette bene soprattutto in un periodo in cui cartoni come Turbo e Planes hanno deluso le aspettative cadendo nel qualunquismo e nella totale assenza di un’ironia pregnante.

 

About Redazione Film4Life 5521 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook