Roma Film Fest: tutti i vincitori

TIR VINCE L’OTTAVA EDIZIONE DEL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL CINEMA DI ROMA

Si è chiusa stasera l’ottava edizione del Festival Internazionale del Cinema di Roma vincente in qualità, artisti e presenze rispetto all’infelice settimo anno.

Alla fine dei 10 giorni di proiezioni la giuria presieduta da James Gray e composta da Verónica Chen, Luca Guadagnino, Aleksei Guskov, Noémie LvovskyAmir Naderi e Zhang Yuan ha assegnato, per i lungometraggi, senza possibilità di ex-aequo, il Mar’Aurelio d’oro per il miglior film a Tir il docu-film di Alberto Fasulo confermando così la capacità di un documentario di poter varcare importanti palchi internazionali come già successo al Festival Internazionale del Cinema di Venezia.

– Marc’Aurelio d’Oro per il miglior film: Tir di Alberto Fasulo

– Premio per la migliore regia: Kiyoshi Kurosawa per Sebunsu kodo (Seventh Code)

– Premio Speciale della Giuria: Quod Erat Demonstrandum di Andrei Gruzsniczk

– Premio per la migliore interpretazione maschile: Matthew McConaughey per Dallas Buyers Club

– Premio per la migliore interpretazione femminile: Scarlett Johansson per Her

– Premio a un giovane attore o attrice emergente: tutto il cast di Gass (Acrid)

– Premio per il migliore contributo tecnico: Koichi Takahashi per Sebunsu kodo (Seventh Code)

– Premio per la migliore sceneggiatura: Tayfun Pirselimoğlu per Ben o değilim (I Am Not Him)

Menzione speciale: Cui Jian per Lanse gutou (Blue Sky Bones)

PREMI COLLATERALI

PREMIO FARFALLA D’ORO – AGISCUOLA

Dallas Buyers Club di Jean-Marc Vallée

 L.A.R.A. (LIBERA ASSOCIAZIONE RAPPRESENTANZA DI ARTISTI) AL MIGLIOR INTERPRETE ITALIANO

Valeria Golino per Come il vento

 PREMIO AMC MIGLIOR MONTAGGIO

Johannes Hiroshi Nakajima per Tir

 PREMIO SORRIDENDO ONLUS

Anna Foglietta

 PREMIO AIC MIGLIOR FOTOGRAFIA

Yves Belanger per Dallas Buyers Club

 PREMIO AL MIGLIOR SUONO – A.I.T.S.

Border di Alessio Cremonini

 PREMIO CHIOMA DI BERENICE AL MIGLIOR TRUCCO CINEMATOGRAFICO

Nadia Ferrari per La luna su Torino

 PREMIO CHIOMA DI BERENICE ALLE MIGLIORI ACCONCIATURE CINEMATOGRAFICHE

Pablo J Cabello per La luna su Torino

 PREMIO MAURIZIO POGGIALI PER IL MIGLIOR DOCUMENTARIO

The Stone River di Giovanni Donfrancesco

 PREMIO DEL CORTOMETRAGGIO STUDIO UNIVERSAL

Na pravakh reklamy (Messaggio promozionale) di Ivan Vyrypaev

 PREMIO CENTENARIO BNL: #100SEC PER IL FUTURO 

Ex-aequo Premonizione di Salvatore Centoducati e Futuro di Accursio Gruff

 

About Redazione Film4Life 5534 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook