I Griffin: Seth McFarlane rompe il silenzio

“NON MI ASPETTAVO TANTA RABBIA DAI FAN DELLA SERIE” RACCONTO IL CREATORE DEL NOTO SHOW TELEVISIVO

I Griffin (The Family Guy), una tra le serie tv di maggiore successo negli Usa, è un successo anche qui in Italia. La bizzarra scelta da parte del creatore di uccidere uno dei volti noti della comedy ha lasciato tutti spiazzati. Brian, il cane parlante della famiglia Griffin, sboccato ed anti-convenzionale, è stato il personaggio su cui è caduta la scure. Deceduto in maniera del tutto inaspettata, i fan si sono quasi infervorati ed ora, a distanza di un mese dalla scena incriminata, Seth McFarlane – il creatore della serie – scende in campo e rompe il silenzio. “Siamo stati tutti molto sorpresi, in senso buono, che la gente amami ancora così tanto il personaggio di Brian, ma non pensavo che sarebbe scoppiato un caso mediatico di questa grandezza. Abbiamo pensato che avrebbe creare un po ‘di scalpore, ma la rabbia non era prevista”.

Queste sono le parole che trapelano sulle pagine dell’Entertainment Weekly. Intanto ai recenti TCA, un giornalista del web magazine Cosmos, ha intervistato il buon McFarlane, aprendo una ferita ancora aperta. Il creatore ha risposto: ”E’ stato un tentativo di bilanciare il mondo reale da quello irreale”. La realtà dei social però è ancora infervorata da quanto è accaduto. Consapevoli che si tratta comunque di uno show televisivo, la dipartita di Brian è arrivata in maniera così inaspettata e soprattutto gestita con una tale crudeltà che forse nessuno si aspettava che una comedy potesse arrivare a tanto. La produzione, nonostante tutto, è corsa ai ripari. Meno male che è un “semplice” cartone animato.

 

About Redazione Film4Life 5523 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook