Cuckoo: first look

cuckoo_serie_tv

Dall’Inghilterra arriva Cuckoo, una sit-com sui rapporti familiari

Un vero amante dei telefilm sa per certo che le serie british sono le migliori. Ne sono un esempio Doctor Who, Sherlock, e più recentemente Broadchurch, finendo per apprezzare anche Vicious, una divertentissima sit-com su una coppia gay ormai sessantenne, una sorta di Casa Vianello all’inglese.
Cuckoo si unisce al genere della situation comedy, presentando una storia in apparenza semplice e senza troppe pretese, ma nascondendo in realtà molte sfaccettature che partono dai legami della famiglia alla vita adulta.
La serie è ambientata a Lichfield, città inglese della contea di Staffordshire, dove risiede la famiglia Thompson. Quando i coniugi Thompson si recano ad accogliere la figlia in aeroporto, di ritorno da un anno sabbatico, Ken e Lorna si trovano davanti a due sorprese: Rachel si è sposata e suo marito è un hippy americano di nome Cuckoo, che non ha un lavoro e assume droghe di continuo. Il suo modo di fare eccentrico stravolgerà la vita tranquilla dei Thompson e diventerà il loro peggiore incubo.

A prima vista, il pilot ricorda molto il film Ti presento i miei, dove Cuckoo prende il posto di Ben Stiller, anche se Lorna Thompson parlando con il marito di lui, lo paragona a Mr Darcy del romanzo Orgoglio e Pregiudizio di Jane Austen.
Andata in onda sulla BBC Three il 25 settembre 2012 per sei settimane, Cuckoo è stato acclamato positivamente da molti critici per il suo frizzante umorismo british, tanto che si è guadagnato il rinnovo per una seconda stagione.
La serie è stata scritta e creata da Robin French e Kieron Quirke, due matricole nell’ambito dei telefilm, ma che hanno del potenziale.
Il comico americano Adam Samberg (ora nel cast della premiata Brooklyn Nine-Nine) interpreta Cuckoo e vista l’esperienza televisiva dell’attore, è perfetto nella parte del soggetto stravagante e scansafatiche. Il resto del cast è così composto: Tamia Kari (Being Human, The Musketeers) è Rachel, Greg Davies è Ken Thompson, Helen Baxendale (era Emily, la seconda moglie di Ross in Friends) è sua moglie Lorna, e Tyger Drew-Honey è Dylan, il fratello minore di Rachel.
Dopo l’annuncio della seconda stagione da parte della BBC, è stato anche confermato che Adam Samberg non ritornerà nel cast principale, a causa dei suoi impegni lavorativi dato che è già protagonista della sit-com della FOX Brooklyn Nine-Nine. Sarà quindi Taylor Lautner, l’ex licantropo Jacob della saga di Twilight, a prendere il suo posto e il suo personaggio è stato descritto come “un misterioso e bel giovane straniero.”

Cuckoo è una sit-com sui rapporti familiari, che dà uno sguardo a due coppie lontane generazioni: quelle dei tranquilli coniugi Thompson, e quella dei curiosi neosposi Cuckoo e Rachel. Riuscirà questo hippy americano a prendersi le proprie responsabilità e iniziare a cercare un lavoro? Tra humour e battute, Cuckoo è una commedia frizzante a cui vale la pena dare una possibilità, soprattutto perché made in UK.

Verdiana Paolucci

About Redazione Film4Life 5523 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook