Ron Howard: dalla Formula1 alla crime story con Mena

RON HOWARD E IL SUO NUOVO PROGETTO CINEMATOGRAFICO

A quanto pare, dopo il grande successo di Rush, Ron Howard si cimenterà in quello che sarà il suo prossimo lavoro: Mena. Il titolo prende nome da Mena, una cittadina dell’Arkansas, nella quale si sviluppano parte delle vicende del film.

E’ qui che lo spettatore viene a contatto con un uomo la cui carriera professionale termina in malo modo per aver trasportato esplosivi, fra Messico e USA, a bordo dell’aereo della compagnia per cui lavora. L’esperienza in questione segna a tal punto il nostro protagonista da portarlo sul lungo cammino della malavita, un percorso autodistruttivo che non risparmia nessuno. L’uomo a bordo dell’aereo era niente meno che Barry Seal, aviatore e criminale Yankee (accusato sia di riciclaggio di danaro sia di traffico di stupefacenti al fianco del Cartello Colombiano) prima, poi informatore della DEA.

Ancora sconosciuta la data d’uscita di Mena, film tra l’altro acquistato dalla Universal per la sobria cifra di un milione di dollari. Quel che sappiamo è che il materiale per farne una pellicola valida c’è e l’ acquolina in bocca inizia a sentirsi. Speriamo che Ron Howard continui a non deludere.

A cura di Massimiliano Romualdi

 

About Collaboratori Esterni 392 Articoli
Le migliori rubriche scritte dai nostri collaboratori