Black Angel: il misterioso corto che precedeva Star Wars

Black-Angel-guerre-stellari.jpg

George Lucas affidò a Roger Christian la regia di Black Angel, un corto che anticipava Star Wars Episodio IV. L’opera, andata persa per anni, è stata recentemente ritrovata

star_warsOgni leggenda ha i suoi segreti, le sue parti dimenticate, omesse e, in alcuni casi, andate perse, lasciate nel fondo della storia in attesa che, qualcuno o qualcosa, prima o poi, le faccia tornare alla luce.

È successo questo a Black Angel, un cortometraggio che, attenzione, è stato proiettato prima di Guerre Stellari – L’Impero Colpisce Ancora nel 1980 e, a sentirne la storia, la vicenda ha dell’incredibile. George Lucas, finita la produzione dell’Episodio V, era intenzionato ad aprire il film con un cortometraggio che creasse notevoli aspettative prima della visione, attesissima, di, per l’appunto, L’Impero Colpisce Ancora e, in accordo con la FOX decise di affidare il progetto a Roger Christian, lo scenografo della serie, che aveva fatto un ottimo lavoro con Una Nuova Speranza e che ora aveva in mano un’ipotetica firma da regista in un corto che sarebbe dovuto durare circa 25 minuti.

Per l’aspirante regista questa chiamata arrivo in un momento di grazia della sua carriera e decise di scrivere una storia che raccontasse di un cavaliere che, tornando dalle crociate, si ritrovava catapultato in un universo fantasy in cui doveva salvare una fantomatica principessa da un misterioso Angelo Nero, per l’appunto, il Black Angel. Christian, sempre in accordo con la FOX, ebbe l’autorizzazione per la realizzazione del corto, sotto la supervisione, ovviamente, del genio Lucas.

Roger Christian, a seguito di un processo produttivo molto lungo, termino Black Angel che fu proiettato effettivamente prima de L’Impero Colpisce Ancora nel circuito cinematografico americano e australiano. Nonostante l’apprezzamento del corto, lodato anche dall’altro genio Steve Spielberg, le copie di Black Angel scomparvero misteriosamente, forse andate perse quando la Boss Film Studios, che conteneva i negativi, chiuse i suoi uffici a causa del fallimento. Da li, Black Angel, scomparve, ne Lucas ne Christian sapevano dove potesse essere finito.

Dopo il silenzio durato anni, quando ormai le speranze di rivederlo erano tramontate, venne fuori che una copia dell’opera era negli finita assurdamente negli archivi Universal e, in seguito al suo ritrovamento, Roger Christian ricevette una telefonata da David Tanaka, responsabile degli effetti speciali Pixar, interessato alla rimasterizzazione di Black Angel. Il corto, adesso, è pronto nuovamente per essere mostrato, magari nelle edizioni speciali home video di Star Wars o, forse un po’ anacronisticamente, proiettato prima dell’imminente, atteso, contestato Episodio VII.

)

About Redazione Film4Life 5523 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook