Pixar: Ratatouille e Gli Incredibili convertiti in 3D

ratatoiulle-pixar

LA PIXAR CONTINUA AD INNOVARE IL MONDO DEI CARTOONS RISTRUTTURANDO IN 3D GLI INCREDIBILI E RATATOUILLE

incredibili-pixar

Le geniali menti della Pixar non finiscono mai di stupire: dopo aver fatto nuotare in 3D il piccolo Nemo, e aver ridato vita, sempre nella terza dimensione, a Woody e Buzz, ora il team d’animazione più famoso del mondo rimette le mani su due dei suoi gioielli, aggiungendogli, per l’appunto, il fatidico, quanto ormai fondamentale, 3D.

I titoli in questioni sono Gli Incredibili e Ratatouille, usciti rispettivamente nel 2004 e 2007; proprio Josh Hollander, responsabile della produzione in 3D della Pixar rivela a Screen Daily le motivazioni che hanno spinto l’azienda creata da Steve Jobs a riconvertire due dei suoi titoli più rappresentativi: “In questo momento stiamo lavorando proprio su Gli Incredibili e non avete idea di quanto sia divertente. Certo, ancora non sappiamo quali saranno le strategia per il rilancio del film ma rinnovare la tecnologia è stata una sfida fantastica. L’animazione è stata realizzata ben dieci anni fa, quindi potete immaginare quanto sia antica rispetto a quella che abbiamo a disposizione ora. Anche Ratatouille ha “subito” la stessa sorte ed abbiamo una nuova versione di cui siamo veramente soddisfatti.”

La Pixar, dunque, sembra continuamente rinnovarsi, reinventarsi e ristrutturarsi, nonostante sia sempre al top, vista la qualità estetica e narrativa dei suoi cartoons, che dal 1996, proprio con Toy Story, hanno riscritto le regole dell’animazione. Quindi, in attesa di rivedere Gli Incredibili e Ratatouille in 3D, bisogna aspettare il 2015 per il nuovo lungometraggio targato Pixar, infatti è previsto per il giungo del suddetto anno l’uscita in sala di Inside Out, diretto da Pete Docter, sceneggiatore di WALL-E.

About Redazione Film4Life 5538 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook