Rendez-Vous Film Festival 2014

A ROMA SI PARLA FRANCESE CON RENDEZ-VOUS, IL FESTIVAL DEL NUOVO CINEMA D’OLTRALPE DAL 2 AL 6 APRILE

È giunto alla quarta edizione il festival Rendez Vous, ovvero una vetrina del cinema francese contemporaneo, che per una settimana porta a Roma titoli d’autore, commedia e film impegnati, animazione e thriller, generi diversi uniti dal filo conduttore dell’ ”incanto” e la “volontà di riscrivere la realtà”, racconta la direttrice artistica, Vanessa Tonnini, italianissima esperta del cinema d’oltralpe. “Rendez-vous è una vetrina del nostro cinema contemporaneo e l’occasione di parlare di un’industria culturale in notevole crescita – ha spiegato l’ambasciatore di Francia in Italia Alain Le Roy. Circa quaranta titoli che dopo Roma saranno a Napoli, Bologna, Palermo, Torino e Milano. Una chiara volontà dell’industria cinematografica francese di rafforzare la sua presenza non solo in Italia, ma in  Europa, con uno sguardo alla coproduzione italiana per varcare i confini e giungere anche negli Stati Uniti con prodotti fortemente europei.

Si parte con una commedia brillante, popolare e politica a firma Bertrand Tavernier, che a 72 anni cambia genere: Quai d’Orsay, adattamento del graphic novel di grande successo: I segreti del Quai d’Orsay di Christophe Blain e Abel Lanzac.  Poi la commedia Je fais le mort di Jean-Paul Salomé, già vista al Festival del cinema di Roma, e in thriller  L’amour est un crime parfait di JeanMarie e Arnaud Larrieu, e ancora Tonnerre dell’emergente Guillaume Brac, menzione speciale a Locarno, un autore su cui la Francia punta molto, una specie di “cantore” dei paesaggi lirici della provincia francese. Si prosegue con il film romantico Une place sur terre di Fabienne Godet, Violette, storia di una scrittrice e Grand Central con Léa Seydoux (Adèle) e Tahar Rahim (Il profeta).  Si chiude con la conversazione animata tra Michel Gondry e Noam Chomsky, Is the man who is tall happy. Non manca l’omaggio al cinema di Alain Resnais (a cura della Fondazione Cineteca di Bologna).  Inotre masterclass, incontri e dibattiti, con artisti francesi e italiani. Un programma ricco e per tutti i gusti.

La manifestazione è realizzata dall’Institut français Italia, in collaborazione con l’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici, con il sostegno di UNIFRANCE e partirà da Roma, dove si svolgerà dal 2 al 6 aprile 2014 nelle tre location del Cinema Quattro Fontane, della Casa del Cinema, ma anche dell’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici.

About Ylenia Politano 156 Articoli
Ylenia Politano, giornalista, si occupa da diversi anni di cultura, lifestyle e cinema. Mamma di tre creature e moglie di un attore, tra un asilo, uno scuolabus, una piscina e feste con 20 bambini di età compresa tra 1 e 9 anni, torna al suo primo amore, il cinema. Interviste, recensioni, riflessioni. Grandi maestri e nuovi talenti. Incursioni qua e là. Set, anteprime, backstage. Quando la mamma non c’è…”la mamma è al cinema!”