Serie TV: tutte le novità in arrivo

Serie-tv-The-Strain

BELIEVE DI ALFONO CUARÓN, PENNY DREADFUL DI SAM MENDES E IL RITORNO DI GAMES OF THRONES, LA PRIMAVERA DELLE SERIE TV È UNO SPETTACOLO GARANTITO

Ultimamente i registi si spostano dal grande al piccolo schermo e viceversa con una frequenza assidua. Il frutto dei loro lavori molto spesso è di altissima qualità e sembra quasi che le serie tv nel prossimo futuro diventeranno un surrogato del cinema, rivale ed alleato allo stesso tempo.

Il 2014 è iniziato col botto con True Detective, e sta proseguirà con una primavera che sarà semplicemente di altissimo livello.
Infattii è attesissima The Strain, la serie thriller/horror di Guillermo del Toro a base di vampiri con il nobilissimo scopo di ridare grinta alla figura degli stessi. Oltretutto il tema dei vampiri è unito a quello delle epidemie e di un potente virus che potrebbe distruggere il mondo. Alfonso Cuarón invece si cimenta in Believe, prodotta nientemeno che da J.J Abrams. La serie concerne il soprannaturale e vede come protagonista una bambina che negli anni svilupperà poteri via via sempre più potenti. Questi la costringono a spostarsi negli States, guardandosi alle spalle da chi vuole sfruttarla. In Believe parteciperanno Jake McLaughlin, Johnny Sequoya, Kyle MacLachlan, Jamie Chung e Marianne Jean-Baptiste.

M.Night Shyamalan ed il suo Wayfarad Pines, invece, intratterranno – se gli ascolti lo premieranno – per dieci puntate gli spettatori americani e non solo. La serie prenderà piede in una pittoresca città, una sorta di Twin Peaks, dove un agente dei servizi ha il compito di trovare due agenti federali scomparsi. Dal tono horror invece è il trittico: Penny Dreadful di Sam Mendes e John Logan ambientata nella Londra Vittoriana dove si incontreranno Dracula, Dorian Gray e il Dr Frankenstein; poi, per restare in tema anche Dracula e The Originals.

La staffetta, anzi la corsa, continua approdando a Silicon Valley di Mike Judge, poi Fargo, il film che diventa serie tv; Turn episodi dal tema storico, ambientata nel 1778 in pieno clima di indipendenza americana; il testimone viene passato a Danny Boyle che dirigerà Babylon nella quale un’esperta di pubbliche relazioni è assunta dalle forze dell’ordine di Londra per cambiare l’immagine pubblica della polizia locale. Attesissime poi la nuova serie Crisis con Gillian Anderson, il ritorno di American Horror Story e, soprattutto, di Games of Thrones. A questo punto, visti i titoli, il 2014 è intrattenimento garantito.

)

About Redazione Film4Life 5523 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook