The Amazing Spider Man 2: anticipazioni

I NUOVI VILLAIN E TANTE CURIOSITÀ IN ANTEPRIMA SU THE AMANING SPIDER MAN 2

Manca ormai meno di un mese all’attesa uscita di The Amazing Spider Man – Il potere di Electro che sarà nelle sale italiane a partire dal prossimo 23 aprile.

In anteprima a Roma sono stati presentati alla stampa i primi 15 minuti della pellicola e alcune scene inedite che rivelano sia quale potrebbe essere l’evoluzione del rapporto tra il Supereroe e la sua Gwen, sia interessanti indiscrezioni sui villain di questo nuova puntata del reboot.

The Amazing Spider Man – Il potere di Electro si apre con un flashback che mostra i genitori di un piccolo Peter in volo su un jet privato mentre il loro pargolo è affidato alle cure dei due zii. Richard, il padre di Peter, sta compiendo delle sperimentazioni su alcuni ragni che l’hanno reso oggetto dell’attenzione di pericolosi nemici. Ancora una volta la saga reboot dell’Uomo Ragno sottolinea con le sue immagini che il destino del suo protagonista, fin dalla sua infanzia, è stato segnato da alcuni eventi nonostante nel fumetto originale la sua mutazione è sempre stata descritta come del tutto casuale. La parte dell’incipit mostrato si conclude con la morte di Richard e sua moglie Mary a causa di uno scagnozzo infiltratosi all’interno del velivolo ma prima di tale, triste, epilogo il papà di Peter riesce a mandare una misteriosa mail…

Per quanto riguarda il lato gossipparo della pellicola di Marc Webb quel che è trasparso dagli inediti spezzoni è che la promessa fatta dal Superprotagonista al padre della sua amata Gwen di tenerla lontano dai pericoli non ha allontanato i due piccioncini che ritroviamo buoni amici e rivediamo nel momento del loro saluto: la bella interpretata da Emma Stone lascerà solo nella Grande Mela il suo SuperAmore per andare a studiare a Oxford.

Il tempo per crogiolarsi nel dolore Peter Parker di certo non lo ha dato che  Max Dillon, trasformatosi in Electro, decide di spaventare la folla di Times Square prendendo energia dalla gran quantità di cavi elettrici che la piazza contiene. Il buon Spidey tenta di fermare il ragazzo inizialmente cercando di tranquillizzarlo – il villain ha appena scoperto di avere dei poteri – se non fosse che, come cliché impone, la polizia arriva nell’immediato a rovinare tutta l’opera di convincimento dell’Uomo Ragno portando Electro/Jamie Foxx a scatenare la sua inconsapevolmente distruttrice furia. La scena, dalla scrittura trita e ritrita, oltre ad avere una buona dose di spettacolarità sembra sottolineare che Spider Man avrà a che fare con un cattivo inesperto che non è altro che un personaggio che vorrebbe farsi amare per quello che è. Inutile dire che l’azione si conclude con un Uomo Ragno vincente sotto gli occhi della sua dolce Gwen.

L’ultima sequenza  visionata in anteprima mostra la nascita dell’alleanza tra Harry Osborn (Dane DeHaan) ed Electro nata, manco a dirlo, puntando sulla fragilità emotiva di Max Dillon al quale Harry offre la possibilità di annientare il traditore Spider Man in cambio dell’ingresso alla OsCorp (compagnia colpevole di aver rubato i piani di Dillon e di aver estromesso il giovane Harry).

Quello che emerge dalle scene mostrare in quel della Casa del Cinema di Roma, oltre a una notevole spettacolarità delle immagini forti di un buon 3D, è che molti dei tratti distintivi del reboot webberiano rimangono, nonostante le critiche, coerentemente inalterati, come un marchio di fabbrica . Per questo sembra intuitivo il fatto che The Amazing Spider 2 verrà sicuramente amato dagli originari fan di questa neo – saga successiva a quella di Sam Raimi ma sembra difficile possa mietere altri sostenitori.

 

About Redazione Film4Life 5536 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook