La mostra di Wim Wenders a Roma

DAL 18 APRILE A ROMA LA MOSTRA “URBAN SOLITUDE” DEL REGISTA WIM WENDERS, UNA DELLE PERSONALITA’ PIU’ FAMOSE DEL NUOVO CINEMA TEDESCO FIN DAGLI ANNI ‘70

wim-wenders-urban-solitudeArriva a Roma, il 18 aprile, la mostra Urban Solitude del regista Wim Wenders. L’esposizione, promossa dalla Regione Lazio nell’ambito del Progetto ABC Arte Bellezza Cultura e organizzata da Incontri Internazionali d’Arte e Civita, è curata da Adriana Rispoli.

Wim Wenders oltre ad essere un regista è un fotografo e tramite i suoi scatti riporta in “Urban Solitude” il suo personale e diverso sguardo della realtà.Il tema principale è quello del paesaggio raccontato e dipinto tramite la fotografia, mezzo che descrive atmosfere sospese, luoghi e aree urbane corrose dal passaggio del tempo.

La mostra di Wim Wenders, attraverso i suoi scatti, vuole fissare una realtà dalla quale l’uomo si sta allontanando, distratto dalla potenzialità del suo tempo e aiutato dalle nuove tecnologie digitali. Al Palazzo Incontro verranno esposte 25 fotografie del regista, tutte riguardanti i luoghi urbani e la solitudine che da essi trapela.

Memoria e nostalgia, calma e tranquillità, un vortice di emozioni che si fonde come su di una tavolozza di colori dalle sfumature grigio scure. Tutte le opere esposte sono accompagnate sia da testi che da haiku dell’artista, che ne  immortalano anche il pensiero,  così come le immagini.

About Redazione Film4Life 5522 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook