Marco Bellocchio: i film del maestro in rassegna al MoMa di New York

MARCO BELLOCCHIO, LA RETROSPETTIVA IN PROGRAMMAZIONE DAL 16 APRILE

marco bellocchio moma locandinaIl cinema italiano all’estero. Quando succede che alcuni dei film prodotti in Italia riscuotono successo anche all’infuori del nostro territorio purtroppo viene da stupirsi. Da qualche tempo infatti l’industria cinematografica italiana non riesce a salpare dai porti del Belpaese, troppo adagiata in uno stile che piace solo al pubblico nostrano o troppo poco coraggiosa da poter spiccare nella marea di film in uscita. Dopo la standing ovation de La Grande Bellezza di Paolo Sorrentino conclusasi con la vittoria dell’Oscar lo scorso febbraio, abbiamo riacquistato un po’ di quell’orgoglio cinematografico che ci faceva essere tra i grandi di qualche anno fa. E notizie come questa non possono che fare piacere, tirando su le spalle e camminando fieri di noi stessi: Marco Bellocchio in retrospettiva al MoMa di New York.

Il cineasta piacentino è infatti il protagonista di una rassegna organizzata al Museum of Modern Art in collaborazione con Istituto Luce Cinecittà, che dal 16 Aprile ha preso il via e chiuderà i battenti il 7 Maggio 2014. Regista, sceneggiatore, produttore, Marco Bellocchio gira il suo primo lungometraggio nel 1965 con I pugni in tasca – che sarà anche il film di chiusura della mostra americana, mostrando da subito il suo anticonformismo e il potenziale artistico. Nonostante il successo incredibile ottenuto fin all’ultimo suo lavoro, apprezzato e discusso allo stesso tempo, La bella addormentata, Bellocchio è rimasto molto attaccato al suo paese di nascita, Bobbio, nel quale ogni anno tiene una masterclass e organizza il Bobbio Film Festival.

La retrospettiva, che proietterà solo opere in 35mm, segue l’onda del successo delle precedenti su Bernardo Bertolucci e Pier Paolo Pasolini. Per l’occasione inoltre l’Istituto Luce si è fatto carico di altre due iniziative sul suolo americano: insieme alla Ripley’s Film di Angelo Draicchio hanno restaurato due dei suoi lavori degli anni ’80, Vacanze in Val Trebbia e Gli Occhi, la bocca; e il 6 Giugno con il network Emerging Pictures distribuiranno nelle sale La bella addormentata.

 

About Redazione Film4Life 5523 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook