Nut Job – Operazione noccioline: recensione film

UNA BAMDA DI PICCOLI RODITORI ALLA RICERCA DELLE PROVVISTE PER L’INVERNO, AMICIZIA E AVVENTURA ECCO IL MIX DI NUT JOB

nut-job-locandinaGENERE: animazione

DATA DI USCITA: 1 maggio

DURATA: 90′

VOTO: 3 su 5

Amicizia e avventura, ecco gli ingredienti che rendono Nut Job – Operazione Noccioline un simpatico intrattenimento per tutta la famiglia. Tra risate, pasticci ed emozioni i piccoli abitanti del parco dovranno darsi da fare per cercare le provviste per l’inverno.

La missione di Spocchia e i suoi amici è infatti quella di riuscire a trovare del cibo per far fronte all’imminente inverno. Sarà dura lavorare tutti insieme, ma finalmente anche Spocchia, lo scoiattolo ribelle, capirà che è l’unione a fare la forza. Tra tradimenti, nuove amicizie e furti la squadra di piccoli roditori è pronta per svaligiare Noceland, il fornitissimo negozio di noci, croccanti e noccioline. Riusciranno i ladruncoli a trovare le scorte per l’inverno?

Il cartone, ambientato nella New York del 1959, sfrutta il design dell’epoca introducendo nella pellicola quel tocco vintage che sa di ricordo per gli adulti e di sogno per i più piccini. Nut Job – Operazione noccioline, con la regia di Peter Lepeniots,  piace per la semplicità della storia che in modo ironico racconta uno spaccato di quotidianità e lo fa caratterizzando al meglio i protagonisti. Personaggi così pieni di colore da rendere il lungometraggio piacevole alla vista.

Certamente impossibile paragonarlo ai grandi dell’animazione, ma il ribelle e a volte antipatico Spocchia riesce in qualche modo a rapire l’attenzione dello spettatore. Pur non brillando di originalità e fantasia Nut Job resta un buon intrattenimento, un prodotto alla fine ben costruito e capace di strappare un sorriso anche ai grandi. Bisogna solo dargli un po’ di fiducia e lasciarsi trasportare nell’avventura.

About Redazione Film4Life 5523 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook