Welcome to New York di Abel Ferrara verrà distribuito sul web

WELCOME TO NEW YORK, L’ULTIMO LAVORO DI ABEL FERRARA, VERRÀ DISTRIBUITO SU INTERNET DOPO ESSERE STATO SCARTATO AL PROSSIMO FESTIVAL DI CANNES

welcome-to-new-york-Abel Ferrara è una figura controversa, spesso mal compresa e alquanto pittoresca. Infatti tutte le sue sfaccettature, vizi e virtù, sono rintracciabili nei suoi film. Ed è forse per questo che proprio Welcome to New York, l’ultimo film del regista, scandalizza così tanto che a Cannes lo hanno rifiutato.

Non temete però, esclusa dal Festival di Cannes la pellicola troverà direttamente visibilità nel mercato del web. Il regista, riscoprendosi un po’ volpe e un po’ leone come il “Principe Machiavelliano”, adotta una strategia di tutto rispetto: sarà proprio durante il periodo di svolgimento del Festival, dal 14 al 25 maggio, che la pellicola verrà diffusa. Lo hanno spiegato i coproduttori francesi al quotidiano Le Monde, Vincent Maraval e Brahim Chioua. Ferrara userà il mercato di internet per vendere e piazzare la sua pellicola concernente la vicenda Strauss-Khan, l’allora capo del Fondo Monetario Internazionale che nel 2011 venne arrestato nella Grande Mela con l’accusa – poi ritirata – di aver violentato una cameriera. Il tema scottante è ancor più discusso per le tante scene di sesso, con Gérard Depardieu nei panni di Strauss-Khan e Jaqueline Bisset in quelli di sua moglie Anne Sinclair, ora ex moglie. Un ruolo per il quale Ferrara aveva pensato in un primo tempo alla sensazionale Isabelle Adjani.

L’attesa è davvero alta per questo film e forse il rifiuto a Cannes ha solo attirato e catturato ancor di più la curiosità degli spettatori.

About Redazione Film4Life 5521 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook