Maleficent e le altre: Madre Gothel

MADRE GOTHEL, ANTAGONISTA DI RAPUNZEL, L’ULTIMA GRANDE VILLAIN DISNEY

MaleficentSono stati ancora una volta i Fratellli Grimm a ispirare il 50mo film Disney di animazione, Rapunzel – L’intreccio della torre, rendendo contemporanea la ragazza dai lunghissimi capelli biondi e magici: Raperonzolo.

Ogni eroina che si rispetti per arrivare alla felicità deve passare per le grinfie di una Villain e Madre Gothel è l’antagonista di Rapunzel. Nell’originale fiaba scritta dai Grimm Gothel è una potentissima strega alla quale il padre di Rapunzel, che nel testo dei fratelli tedeschi è un mero contadino e non un Re, ruba sempre i raperonzoli per soddisfare le voglie di sua moglie incinta. Un giorno l’uomo viene preso in fragrante dalla perfida donna che in cambio dei preziosi ortaggi chiede la sua primogenita. La Gothel della versione disneyana è una donna normale ed estremamente vanesia che rapisce la piccola Rapunzel dalla culla in quanto nei suoi capelli c’è la magia di un fiore nato dal sole che il Re di O’ak ha preso per dare a sua moglie malata e incinta, fiore che prima di essere colto era fonte dell’eterna giovinezza della villain ed è lei che taglia i capelli alla ragazza perché il Principe cada in una trappola e non l’amato della protagonista perché si salvi dalle grinfie della malvagia antagonista.

La Gothel della fiaba rinchiude Raperonzolo nella torre all’età di 12 anni per il terrore che qualcuno, come poi farà il principe a cui lei porgerà la sua lunga chioma, possa accorgersi della sua bellezza e portargliela via mentre Madre Gothel nel cartoon è per l’eterna giovinezza che i capelli della ragazza le donano che fin da neonata non la fa uscire dalla torre fingendosi sua madre.

Anche il finale nelle due versioni di Madre Gothel è diverso infatti se i Grimm non hanno fatto alcun accenno alla sparizione di Gothel la Walt Disney, come accade a tutte le Streghe Cattive o pseudo tali della cinematografia della casa di produzione, muore diventando polvere in seguito al taglio dei capelli della fanciulla che le comporta un repentino invecchiamento.

Crudeltà e vanità: Madre Gothel incarna due delle caratteristiche principali delle Villain Disney e alla sete di vendetta sostituisce la voglia di vivere in eterno.

 

About Redazione Film4Life 5523 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook